Un cinico Triskell Taormina dà il primo dispiacere (2-0) al Limina

In uno stadio il Valerio Bacigalupo a porte chiuse si è disputata la gara Triskell Taormina e ASD Limina valevole per la seconda giornata del campionato di Terza Categoria del Girone B del Comitato di Messina. Al termine dei 90’ a gioire sono stati i padroni di casa brindano al primo successo stagionale, una prova di riscatto dopo l’amaro esordio (7-0) con lo Sporting. Ridimensionato il Limina che dopo la splendida vittoria all’esordio non è riuscito a portare a casa un risultato positivo.
La gara: L’inizio non è esaltante con un ritmo blando in quanto le squadre si studiano, anche se gli ospiti tengono il pallino del gioco sembrano bloccati senza tirare mai in porta, pur arrivando varie volte innanzi al portiere locale Sterrantino. Il Triskell di mister Galeano apparsa una squadra cinica sfrutta alla perfezione la prima occasione da rete: siamo al 28’ Moftolea sblocca il risultato abile ad approfittare una ingenuità della retroguardia ospite.
Subito il gol, i ragazzi di mister Filippo Ragusa cercano di reagire e crea due palle gol con intelisano che spreca mandando una volta alto e l’altra volta si fa parare il tiro da Sterrantino. Si va al riposo sul punteggio di 1-0 per la formazione taorminese.

Nella ripresa la musica non cambia con il Limina a fare il gioco ed il Triskell abile a chiudere qualsiasi varco d’accesso alla manovra degli ospiti pronti a partire in contropiede. Per cambiare ritmo alla gara, mister Ragusa inizia apportare delle modifiche all’assetto tattico: dentro G.Lo Giudice G. e Militello per dare più vivacità alla manovra e cercando di fare giocare la squadra sulla fasce laterali facendo allargare la difesa dei locali , mossa che dà i primi riscontri: al 65’ un colpo di testa di Carmelo Lo Giudice di poco a lato e subito dopo Siligato a breve distanza dalla porta spara alto.
Il gol sembrava nell’aria, il Limina non demorde continua nel suo pressing costringendo la squadra locale nella propria metà campo. Al 79’ in una ripartenza arriva il raddoppio del Triskell con il neo entrato Jurkowosky , come era successo nell’azione del primo gol, approfitta di un altro errore della difesa liminese che si deve inchinare per la seconda volta.

Nei restanti minuti, il Limina si butta in avanti, mister Ragusa mette forze fresche in campo, ma la compagine taorminese riesce a controllare il tentativo di rimonta dei liminesi. Puntuale arriva il triplice fischio finale che regala i primi tre punti al Triskell che aggancia i rivali in classifica a quota tre punti.

Triskell Taormina 2 Limina 2013 0

Marcatori:28′ Moftolea, 79′ Jurkowosy
Triskell Taormina: Sterrantino, Intelisano, Santoro, Gullotta, Mazza, Cacciola, Castorina, Marchese (75’ Antinoro), Lampo ( 57’ Jurkowsky), Moftolea, Mobilia. All: Michele Galeano.
Asd Limina 2013: Ambruno, Spinella ( 79’ A. Chillemi), Bartolotta, C. Lo Giudice, F. Saglimbeni ( 51’ Militello), Siligato, S. Saglimbeni, G. Puglia (70’ S. Lo Giudice), C. Puglia ( 51’ Militello), Intelisano, Biella ( 65’ M. Palella). All: Filippo Ragusa.

Di Filippo Zaccaria