Siac Messina travolgente: 5-0 nel derby con la Fortitudo Camaro.

La Siac Messina non si ferma e nel derby contro la Fortitudo Camaro centra la sua terza vittoria, in altrettante gare, nel campionato di Terza Categoria girone B. Straordinaria la prova fornita dalla capolista, solitaria al comando e a punteggio pieno, contro la squadra di De Leo, travolta per 5-0.
Già nel primo tempo i padroni di casa avevano archiviato la pratica andando al riposo con il punteggio di 2-0. Nella ripresa, la Fortitudo Camaro ha avuto la possibilità di riaprire il match grazie alla concessione di un calcio di rigore sprecato da De Luca, ma sul finire della gara la superiorità della SIAC è uscita fuori mettendo a segno altre tre reti. La scatenata formazione bianco-azzurra, che ha confermato quanto di buono fatto nei precedenti due impegni, ha già puntato il suo mirino sul prossimo avversario: l’Asd Naxos Calcio
Pre-Gara: La SIAC scende in campo con il modulo 4-2-3-1: sono Giacobbe, Lipari e Vasta a supportare l’unica punta Quartarone, mentre, gli ospiti adottano il classico 4-4-2: tandem d’attacco affidato alla coppia Battaglia- De Luca.
Primo Tempo: Dopo una prima fase di studio bisogna attendere il 17’ per vedere un’azione degna di nota. Sono gli ospiti a cercare di sbloccare il risultato con il calcio di punizione di Venuti, Carbonaro tenta la girata che finisce fuori dallo specchio della porta.
Al primo vero affondo è la SIAC a portarsi in vantaggio con Vasta: Bertano è abile a recuperar palla sul vertice destro e a servire Lipari F. per le vie centrali, il numero diciotto vede il movimento sulla sinistra di Vasta e con un perfetto diagonale infila Valeriano.
Subito il gol la squadra di De Leo prova a reagire, ma è ancora la SIAC ad andare al tiro con Lipari F., l’estremo difensore para senza problemi. Al 37’ la triangolazione Bertano-Quartarone-Bertano non sortisce gli effetti sperati. E’ solo il preludio al gol che arriva al 39′ con Giacobbe che sfrutta al meglio l’assist con il contagiri di Quartarone e mette in rete da posizione ravvicinata. La Fortitudo Camaro si vede dalle parti di Costantino solo nei minuti finali con una punizione a due in area sfruttata malamente da Bengala che calcia alto.

Secondo Tempo: Nella ripresa  gli ospiti tornano sul terreno di gioco più determinati e cercano di accorciare le distanze con il calcio di punizione di De Luca che chiama alla respinta con i pugni Costantino. Al 14′ ancora De Luca cerca di spaventare la retroguardia bianco-azzurra con un tiro che si spegne sopra la traversa. Al 25′ la SIAC ha una buona occasione con Lipari D., ma non riesce a sfruttare al meglio il traversone di Piccolo.
Al 27′ la Fortitudo Camaro potrebbe ridurre lo svantaggio grazie alla concessione di calcio di rigore per atterramento in area di Maffei, sul dischetto si presenta De Luca che manda alto sopra la traversa.
Pericolo scampato, la squadra di mister D’Alessandro comincia a pressare alto e trova la terza marcatura grazie alla complicità del portiere che rinvia la sfera sui piedi di Piccolo, assist perfetto per il bomber Quartarone che non sbaglia (quarta marcatura stagionale). Un minuto dopo la SIAC dilaga con il diagonale Lipari D.
Davvero una gara perfetta quella giocata dai bianco-azzurri che non lasciano spazi agli avversari, pronti a bloccare ogni timida ripartenza. Nei minuti finali gli ospiti tentano di segnare il gol della bandiera: prima ci prova De Luca dalla distanza, tiro alto, dopo é Maffei a non inquadrare lo specchio della porta. Ma c’è ancora tempo per vedere un altro gol della SIAC: Piccolo è bravo a scartare la difesa e a depositare in rete il gol del definitivo 5-0.

Il prossimo turno, prevede l’incontro Naxos Calcio- Asd SIAC. La gara, valevole per la quarta giornata del campionato, girone B, di Terza Categoria Ca11 si disputerà presso il campo “Comunale” di Giardini Naxos, domenica 17 novembre (ore 14.30) .

Asd SIAC – Fortitudo Camaro: 5-0

Marcatori: 22′ pt Vasta, 39′ pt Giacobbe, 38’st Quartarone, 39′ st Lipari D., 43’st Piccolo.
Asd SIAC: Costantino, Bertano (32’st Micalizzi), Mazzeo (VK), Tavilla (K), Smedile, D’Alessandro, Libro (21’st Lipari D.), Giacobbe (36’st Scimone), Lipari F. ( 20′ st Piccolo), Vasta, Quartarone (40’st Orecchio). All. Luigi D’Alessandro.
Fortitudo Camaro: Valeriano (Vk), De Leo (18′ st Crisafulli), Galtieri (18’st Cariolo), Bengala, Foresta (K), Cocivera, Venuti, Carbonaro, Galletta N. (27′ pt Maffei), Battaglia (1’st Galletta F.), De Luca. All. Maurizio De Leo.
Arbitro: Francesco Muscherà.
Ammoniti: nessuno.
Espulsi: nessuno.