La capolista Siac Messina cerca il poker con il Naxos Calcio.

Galvanizzata dall’affermazione ottenuta ai danni della Fortitudo Camaro per 5-0, la SIAC vuole ripetersi anche domenica contro l’Asd Naxos Calcio.

La squadra di Riccardo Cacciatore non naviga in buone acque, solo un punto in tre gare di campionato, pertanto, i bianco-azzurri di D’Alessandro vogliono il poker di vittorie dopo aver iniziato col botto il torneo, centrando tre successi in altrettante partite, valsi l’attuale primato solitario in classifica, a punteggio pieno.

Conclusa la settimana di preparazione, arrivano buone notizie dall’infermeria con il rientro di Crastì, che ha saltato la precedente gara per un virus influenzale. Recuperano dall’infortunio Romano e Turchet, ancora fermi ai box Migliardi, Casella e Franzò. Torna a disposizione, dopo la squalifica inflitta dal giudice sportivo, anche Aliquò .

Il tecnico della SIAC, Luigi D’Alessandro, ha convocato 20 calciatori in vista della gara in programma domenica (17 novembre) presso il campo “Comunale” di Giardini Naxos (calcio d’inizio alle ore 14.30) e valevole per la quarta giornata del girone B del campionato di Terza Categoria. Arbitro della gara il sig. Giovanni Pettinato di Messina.

Di seguito la lista dei convocati:

Portieri: Costantino Cristian, Cardullo Giovanni;
Difensori: Tavilla Joseph, Smedile Gabriele, Crasti’ Antonio, Micalizzi Giuseppe, Bertano Sergio, Turchet Luca;
Centrocampisti: D’alessandro Luigi, Lipari Fabrizio, Lipari Daniele, Mazzeo Eugenio,Giacobbe Giovanni, Orecchio Marco, Vasta Francesco, Romano Davide;
Attaccanti: Idotta Saverio, Quartarone Fabio, Piccolo Francesco, Aliquò Salvatore.

Di Letizia Frisone