Under 17: La Pol. Universitaria debutta con l’H.C. Ragusa.

La squadra messinese è considerata tra le favorite d’obbligo per la vittoria finale e si prepara a un debutto soft contro una squadra abbordabile che non dovrebbe costituire un problema. Finalmente comincia anche il Campionato Under 17 di Hockey Prato per la Polisportiva Universitaria Messina, domenica mattina con inizio alle ore 10 sul sintetico del Dusmet (arbitri dell’incontro il catanese Raciti e il ganese Baah) il cammino dei giallorossi peloritani inizierà contro l’HC Ragusa Club di Ottavio Murè, la squadra dello stretto è sicuramente insieme alla PGS Don Bosco la più seria candidata alla vittoria del girone.
Squadra peloritana che in questa stagione si è anche rafforzata con alcuni prestiti importanti provenienti dell’HCU Catania in quel progetto di reciproca collaborazione che sta nascendo tra le due formazioni isolane, sono Samuele Raciti, Vincenzo Tropea e Francesco Fusari i tre volti nuovi in casa Universitaria, atleti di sicuro affidamento per il tecnico Giacomo Spignolo che cosi può contare su una rosa abbastanza competitiva.
Questo Campionato prevede in Sicilia come quello di B un minigirone a 4 con Pol. Univ. Messina, HC Ragusa, Polisportiva Valverde e PGS Don Bosco la prima classificata si qualificherà per una semifinale nazionale che in caso di successo aprirà l’accesso alla finale scudetto di inizio giugno.

Già in questa prima giornata arriva un test di maturità in piena regola per l’Universitaria come afferma il capitano peloritano Alberto La Torre questo con il Ragusa è un match da giocare soprattutto con la testa!”.

L’ultima seduta di allenamento settimanale ha confermato una crescita di affiatamento e soprattutto un gruppo in ottime condizioni fisiche. Il tecnico avrà tutta la rosa a disposizione, ai miei ragazzi ho detto di giocare questa gara con la massima concentrazione e con il massimo rispetto per un avversario che se pur nella carta potrebbe essere abbordabile può anche nascondere parecchie insidie

Anche il massimo esponente della neo Società messinese Pino D’Agostino ha voluto seguire da vicino i suoi ragazzi, la gara contro il Ragusa “sono certo che non sarà facile, non mi sbilancio mai in previsioni ma posso assicurare che i ragazzi vogliono iniziare con il piede giusto giocando con impegno e come lo stesso tecnico ha preparato la gara. Questo gruppo fa davvero ben sperare in quello che per la nostra attività prato in questa stagione è il nostro primo e principale obbiettivo.
Questi i convocati della Pol. Univ. Messina: De Domenico, Tropea, De Gregorio, La Torre, Arena, Raciti, Fusari, Maesano, Curreli, Ardizzone, Ficarra. A disposizione : Mirisola, Cammarata, Romano, Meesa – Allenatore Giacomo Spignolo.