Ancora una sconfitta per lo Sportinsieme: il Trinacria Messina vince 4-2.

Dalla trasferta di Messina, la squadra santateresina dello Sportinsieme ritorna con un pesante 4-2 sulle spalle. Un passivo maturato principalmente nella prima frazione di gara, solo a metà della ripresa, Cosimo Cicala riapriva la partita, era soltanto un’illusione, prontamente Godfrey riportava il Trinacria sul 3-1. L’altra zampata gialloblù arrivava allo scadere con Luca Lo Giudice.

Di fronte due compagini con un percorso diverso: un rullo compressore fra le mura amiche la formazione di mister Pasquale Sturniolo (tre partite altrettante vittorie), non possiamo dire la stessa cosa per i ragazzi di mister Carlo Smiroldo che lontano dal Comunale di Bucalo hanno subito tre sconfitte su tre partite.

Primo Tempo: Eppure lo Sportinsieme nei primi 20’ di gara ha retto bene il confronto con i padroni di casa che al 18’ colpiscono il palo su calcio di punizione di Roberto Acacia. Al 23’ arriva il vantaggio della Trinacria con D’Arrigo che offre un perfetto assist ad Acacia la cui conclusione all’angolino trafigge Massimiliano Rosani.

Lo Sportinsieme cerca di reagire, ma sono i padroni di casa a dettare la manovra del gioco, al 35’ Luca Lo Giudice ha sui piedi la palla del possibile pareggio, l’assist di Giunta si conclude malamente. Prima del riposo arriva il raddoppio della Trinacria: siamo al 38’ sugli sviluppi di un calcio di punizione D’Arrigo conclude a rete dove trova la pronta respinta di Rosani, sul pallone si butta come un falco Russo che deposita in rete. Si va al riposo con il punteggio di 2-0.

Secondo Tempo: Al rientro in campo, il Trinacria preme sull’acceleratore sfiorando il 3-0 per ben due volte con l’esperto Scarantino. Passata la sfuriata dei padroni di casa, al 60’ arriva la rete dello Sportinsieme su una magistrale punizione di Cosimo Cicala. La gara si riapre, bastano cinque minuti a Fabio Godfrey finalizzare il 3-1 su una micidiale ripartenza.

Brutto colpo per lo Sportinsieme, mister Smiroldo opera dei cambi mettendo forze fresche, ma sono ancora una volta i ragazzi di Sturniolo ad andare in rete con Russo la cui conclusione viene deviata da D’Agostino che mette fuori causa Rosani. Mancano 15’ alla fine per tentare una rimonta, il gol arriva al 89’ su una ripartenza di Tomasello che serve Lo Giudice per il 4-2 finale.

Il Trinacria vola a quota nove in classifica, in attesa di rinforzi nel mercato di Dicembre, lo Sportinsieme rimane nei bassi fondi della graduatoria con tre punti, alle porte per i santateresini la delicata gara con il Cariddi, una diretta rivale per la salvezza.

Trinacria Messina 4 Sportinsieme 2

Marcatori: 23’ Acacia, 38’ e 74’ Russo, 60’ Cicala, 65’ Godfrey, 89’ Lo Giudice.
Trinacria Messina: Filippini, Marchese, Caruso, Russo, Barbera, Aricò, Scarantino (60’ G. Comandé), Comandè (46’ Godfrey), D’Arrigo, Acacìa (81’ Lombardo), Oro. All. Pasquale Sturniolo.
Sportinsieme: Rosani, Tomasello, Briguglio (66’ Capiniti), D’Agostino, Spadaro (74’Bondi), Chillemi, Marino, Giunta (53’ A. Smiroldo), Lo Giudice, Cicala, Bongiorno. All: Smiroldo
Ammoniti: 66’ Barbera e 75’ Russo (Trinacria), 78’ Tomasello, 83’ A. Smiroldo
Arbitro: Salvatore Di Giovanni di Acireale.