Lo Sporting Club Giardini subisce il 2-0, poi rimonta 2-2, poi cede 4-2 al Calatabiano.

Nella gara degli ex alla fine vince il Calatabiano in vantaggio per 2-0 si fa rimontare dallo Sporting Club Giardini, poi due acuti di Fugazzotto e dello specialista in calci piazzati Peppe Beccaria vince per 4-2.
Il Calatabiano prosegue la sua marcia battendo i “cugini” dello Sporting Club Giardini nel derby dei tanti ex tutti tra l’altro andati a segno da: Mangano a Noce, da Fugazzotto a Brunetto, proprio l’attaccante biancoceleste con la sua doppietta a cavallo tra la fine del primo tempo e l’inizio ripresa, illude non poco i tifosi presenti. I padroni di casa, poco dopo, si riprendono con un repentino cambio di marcia la partita e i tre punti in palio, così da restare aggrappati nella parte alta della classifica, mentre l’ennesima sconfitta esterna non aiuta lo Sporting Club, inchiodandolo nelle sabbie mobili del penultimo posto.

La gara: Al 30’ i catanesi passano con Mangano che sfrutta un assist di Pagano dalla sinistra dal limite infilza Samperi. Ancora sette minuti ed è il“folletto” Noce di precisione gonfia la rete portando il punteggio sul 2-0. Sotto di due gol lo Sporting reagisce al 42’ D’Amore viene trattenuto da Cerrito con l’arbitro che indica il dischetto di rigore: il tiratore scelto Luca Brunetto, non manca il primo appuntamento con il gol. Si va al riposo con il Calatabiano in vantaggio per 2-1.

Al ritorno in campo i locali cercano con insistenza il gol della sicurezza, ma la traversa dice di no a Rosario Noce. Passano pochi minuti arriva il pareggio dello Sporting: siamo al 55’ Brunetto si ripete, con una palla a girare che beffa Barbera. Tutto da rifare per la squadra di mister Graziano Peri che mette subito in campo Santo Torre, mossa che porta nuovamente in vantaggio i padroni di casa: al 68’ Lombardo dalla destra crossa per Fugazzotto che butta dentro. All’83’ lo specialista Peppe Beccaria su punizione, per fallo su Fieschi , mette la vittoria al sicuro.

Calatabiano 4 Sporting Club Giardini 2

Marcatori: 30’ Mangano, 37’ Noce, 42’ (rig.) e 55’ Brunetto, 68’ Fugazzotto, 83’ Beccaria.

Calatabiano: Barbera 6, A. Lombardo 6,5, Pagano 6, Foti 6, Cerrito 6, Alirou 6 (52’ Torre 6), Fieschi 6, Beccaria 7, Noce 7,5, Fugazzotto 7, Mangano 7. All. Peri.

Sporting Club Giardini: Samperi 6,5, Zumbo 6, Leonardi 6 (70’ Scalora), Grasso 6, Garipoli 6, Siriano 6, Calì 6, D’Amore 6 (77’ Tizzone 6), Brunetto 7,5, Corica 6,5, Fichera 6. All. Aiello.

Arbitro: Caramma di Acireale.

Di Giuseppe Le Mura