Il Limina va sotto con Episcopo, poi Intelisano riacciuffa la Stella S. Leone.

Quinta giornata di campionato al Comunale di Limina, in clima gelido, di fronte la rivelazione Limina e la terza forza del torneo la Stella S. Leone 2011. Al termine dei 90’ i due contendenti si sono divisi la posta in palio, succede tutto nella ripresa: apre Episcopo che porta in vantaggio i peloritani, risponde Intelisano che ristabilisce la parità.
Alla fine un risultato che non accontenta nessuno dei due, il Limina che colleziona il suo secondo pareggio consecutivo casalingo su tre gare disputate sul verde prato del Comunale. I ragazzi di mister Filippo Ragusa hanno cercato in tutte le maniere di portare a casa la vittoria, ma hanno trovato di fronte il numero uno ospite Balsamo che si è opposto ai tentativi dei padroni di casa. Per quanto riguarda gli ospiti, un punto che li fa perdere il contatto con la coppia di testa Siac-Savoca, ed essere raggiunti dalla Gioventù a quota 10 punti. Per il Limina la possibilità di fare un ulteriore salto in classifica, oltre al prestigio di frenare la corsa del lanciatissima squadra messinese.

Primo Tempo: La prima fase di gara le due squadre si studiano, la manovra ristagna soprattutto a centrocampo con i portieri che rimangono inoperosi. Al 16’ primo pericolo per la porta difesa da Balsamo: protagonista Paolo Saglimbeni che sfrutta abilmente un cross proveniente dalla sinistra la cui conclusione viene deviata in angolo. Il gioco prende il ritmo, ma viene interrotto al 26’ per circa sei minuti per un infortunio capitato al difensore locale Roberto Spinella, al suo posto mister Ragusa fa entra Filippo Saglimbeni. Si riprende con gli ospiti che al 33’ si fanno vedere dalle parti di Malino con una conclusione di Aloisi . Finale di tempo di marca locale proiettati in avanti alla ricerca del vantaggio: con Siligato al 43’ e poi con il neo entrato Filippo Saglimbeni il cui tiro viene neutralizzato ancora dall’estremo difensore ospite.

Secondo Tempo: Passano tre minuti sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato da Mangano per la testa di Episcopo, gli ospiti si portano in vantaggio. Brutto colpo per i liminesi che reagiscono subito al gol subito, ed iniziano a macinare gioco, correndo qualche pericolo nel contropiede ospite, ma al 57’ lo sforzo viene premiato: pallone che arriva a Intelisano dal limite dell’area fa partire un bolide c he si insacca nell’angolo sinistro della porta difesa da Balsamo.

Riacciuffato il pari, i ragazzi di Ragusa credono nella vittoria: al 71’ Paolo Saglimbeni lanciato da Carmelo Puglia in verticale in mezzo a due difensori, si vede negare ancora una volta la gioia di esultare dal portiere avversario che devia il tiro in angolo. Sugli sviluppi del corner Bartolotta colpisce la palla mandandola a lato della porta avversaria. Al 80’ la Stella S. Leone ha l’occasione di passare in vantaggio con Aloisi che da ottima posizione spedisce alto. Scampato il pericolo forcing finale liminese ma il risultato non cambia.

Alla fine i ragazzi del Presidente Puglisi si devono accontentare del pareggio, rimandando l’appuntamento con la vittoria che tarda ad arrivare, sperando di fare un ottimo risultato la prossima domenica a Graniti. La direzione di gara non ottimale.

Asd Limina 1 Stella S. Leone 2011 1

Marcatori: 48’ Episcopo, 57’ Intelisano.
Limina: Malino, Lo Giudice C. Bartolotta, Puglia G., Spinella (32 Saglimbeni F.), Puglia C., Siligato, Lo Giudice S. (62 Lo Giudice G.), Palella (56 Biella), Intellisano, Saglmbeni P.: All: Filippo Ragusa.
Stella S. Leone: Balsamo, Occhino S., Carbone, Episcopo, Ragno, Sorrenti, Occhino M., Mangano M., Aloisi, Bottari (68 Runfola), Mangano G.: All: Tedesco

Di Filippo Zaccaria