Nella ripresa il S. Biagio doma (1-0) la Pol. Monfortese.

Al Mariano Donia di Monforte nell’anticipo di Sabato di scena una sfida difficile per la Pol. Mofortese di fronte l’ostico San Biagio terza forza del torneo, subito dopo le due Romettesi in classifica.

Primo Tempo: Vede i ragazzi di mister Bongiovanni tonici e subito con l’acceleratore pigiato al massimo, con ottima manovra di centrocampo che vede Salvatore Italiano, il capitano Nat Basile e Luca Midili gestire palloni importanti che pero’ a pochi metri dalla linea di porta non riescono ad entrare. Occasionissima, quella mancata da Santino Cannistrà, che non riesce ad arrivare su un pallone servito in mezzo, su di un piatto d’argento da Barbaro Giorgianni, a porta spalancata e portiere battuto. L’unica insidia degna di nota del San Biagio è una punizione di Luigi Torre dove trova un felino Josef Cannistrà a smanacciare l’insidia.

Secondo Tempo: Nella ripresa subito un cambio per Bongiovanni: fuori Santino Cannistrà dentro il mozzo di difesa Ciccio Cannistrà. Ma quasi dopo la partenza, arriva il black out nella difesa Monfortese dove Salvatore Marone in posizione irregolare, supera Josef Cannistrà e deposita in rete tra le proteste locali. Monfortese che non riesce piu’ ad attaccare insidiosamente il San Biagio, che prova a chiudere l’incontro ma l’arcigna retroguardia difensiva della Polisportiva chiude le maglie agli avanti ospiti, che però con il minimo sforzo riescono a portare i preziosi 3 punti a casa e consolidare la terza piazza.

Pol. Monfortese 0 S. Biagio 1

Marcatore: 70’ Marone.
Pol. Monfortese: Cannistrà, Giuseppe Gangemi, Terrizzi, Giorgianni, Sebastian Gangemi, Basile (C), Italiano, Angelo Giorgianni (830 Laner), Santino Cannistrà (90’ F. Cannistrà), Midili, Casella (94’ Vianni). All: Nino Bongiovanni.
San Biagio: Baglione, Recupero, Ferrara , Garofalo, Di Natale, Signorino, Bongiovanni (89’ Citraro), Tripoli (71’ Tripi), Calamoneri, Torre, Marone . All. Roberto Salamone

Di Antonio Nastasi