1^ Cat. – Due Giornate a Lo Iacono (D. Gaggi). Una a Celisi e Loria (Jonica).

Provvedimenti Disciplinari relativi all’ultimo turno del campionato di Prima Categoria giocato Sabato 23 e Domenica 24 Novembre. Ecco le decisioni adottate dal Giudice Sportivo:

Giocatori Squalificati:

Cinque Giornate: Di Liberto ( Junior Ramacca), Rifici (Treese Brolo)
Tre Giornate: Celso (Città di Mascalucia), Pace (Città di Castellana)
Due Giornate: Lo Iacono (Desport Gaggi), Ferruggia (Tremestieri Etneo), Ini (NT Ragusa), Zabbia (Prizzi)
Una Giornata: Celisi e Loria (Jonica Fc), Pagano (Calatabiano), Indelicato (Milo), Infantino (Aci S. Antonio), Calderone (Bastione), Montagno (Città di S. Agata), Fausciana (Macchitella), Cama (Folgore), Stramandino (Merì),Scaduto (Bagheria), Anastasi (Carlentini), Sacculo (Ciclope Bronte), Pantina (Città di Castellana), Mirabito e Scoglio (Città di Catania), Correnti (Floridia), Blandini (Hellenika),

//

Giocatori Squalificati per recidiva in ammonizione:

Una Giornata: Biondo (Merì), Raiti (Milo), Spadaro (Aci Catena),Ardita (Trecastagni), Pappalardo (Russo Calcio),Adamo e Ferlazzo (L’Iniziativa), Condipodero (Futura), Bajrami (Barcellona), Donato ( Bastione), Arcodia e Crasci (Tortorici), Aiello e Nanè ( Città di Mascalucia), Giaquinta ( Città di Randazzo), Vullo (Macchitella), Fazio (NBI Misterbianco), La Pera ( S. G. La Punta), Santospagnulo (Atletico Scicli), Pagano e Spanò (Bagheria), Maranzano (Bonagia), Rosso (Campofelice), Carmeo (Città di Maletto), Mastrandrea (Finale), Carpinteri (Floridia), Paci (Gela Calcio), Porchia (Jatina), Casaccio (Junior Ramacca), Gazzo e Licciardello (Lineri Misterbianco), Pluchino (Marina di Ragusa), Capitani (Mirabella), Accetta (Prizzi), Sciortino (Real Adrano), Valenza (Real Suttano), Patti (Stefanese)

Multa alle Società:

400,00 Euro all’Aci S. Antonio : Per avere, due propri sostenitori introdottisi sul terreno di giuoco dopo avere scavalcato la rete di recinzione, assunto contegno minaccioso ed offensivo nei confronti dell’arbitro; nonchè per avere numerosi sostenitori, assunto, a fine gara, reiterato contegno offensivo, minaccioso ed aggressivo nei confronti dello stesso sia all’interno che all’esterno dell’impianto di giuoco, costringendolo ad abbandonarlo scortato dalla Forza Pubblica.

100,00 Città di Mascalucia “Per non avere, propri dirigenti, adempiuto ai propri doveri di addetti al servizio d’ordine; nonchè per avere, propri sostenitori introdottisi nel terreno di giuoco, assunto contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro.

50,00 Euro Desport Gaggi “Per contegno offensivo, da parte di propri sostenitori, nei confronti dell’arbitro”.

40,00 Euro Città di Randazzo “Per avere causato il ritardato inizio della gara di oltre 10 minuti