Serie B2F: L’Effe Volley misura la sua forza nella tana della Planet Catania.

Superato l’impatto con la serie superiore, l’Effe Volley S. Teresa entra nella fase calda del campionato e comincia a confrontarsi con realtà che ne peseranno le reali potenzialità in attesa di definire una griglia più chiara tra i valori in competizione nel campionato di serie B2 femminile girone I che sino ad adesso non ha ancora battezzato la quadra ” ammazza torneo ” e che ha messo in mostra un notevole equilibrio.
L’avversario , nell’incontro previsto per sabato 30 novembre alle ore 19,00 nella palestra di Pedara, e’ il quotato Planet Strano Light Catania allenato da Ina Baldi. Il team catanese che conta tra le sue fila atlete di prim’ordine quali Graziella Lo Re ed Alessia Incognito, conta in classifica 13 punti in sei gare frutto di 5 vittorie (di cui due al tie break ) ed una sconfitta con un bottino di 15 set vinti e 7 persi.
La squadra santateresina segue a ruota con 12 punti ma una gara in meno – 5 – frutto di quattro vittorie ed una sconfitta con 13 set vinti e 5 persi. Le due battistrada del campionato nell’ultimo turno hanno entrambe vinto per tre a zero, le catanesi in trasferta contro il fanalino di coda Kamarina Vittoria e le messinesi in casa contro il Remapping Gallico. La settimana e’ filata liscia con turni di allenamento intensi e sostenuti . Recuperati tutti gli acciaccati e quindi roster al completo per la trasferta in terra etnea.

//

In sala stampa la schiacciatrice Andreea Serban , solitamente schiva ai microfoni , che dichiara ” giocheremo una trasferta difficilissima contro una squadra molto attrezzata, da parte nostra pero’ ci stiamo allenando duramente per affrontare quest’impegno probante, il nostro allenatore ci sta dando le indicazioni sia tecniche che mentali per affrontare l’avversario col piglio giusto.”
Di Massimo Ferraro