L’Akron Savoca si rafforza: arriva il centrocampista Cristian Spadaro.

Primo colpo dell’Akron Savoca del Presidente Alberto Impellizzeri nel mercato dicembrino. Alla corte del duo Tusano-Luchino il forte centrocampista Cristian Spadaro proveniente dal Giarre Calcio. Si tratta di un acquisto mirato da parte del numero uno savocese, rafforzare ulteriormente l’organico con un giocatore di categoria superiore, un vero lusso per il campionato di Terza Categoria.
Il neo acquisto in precedenza ha vestito la maglia del Roccalumera, della Mediterranea Nizza per poi approdare prima a Riposto seguendo mister Nello miano e poi a Giarre dove ha giocato le ultime stagioni. Un colpo ad effetto per il Savoca che va ad potenziare ulteriormente un reparto, quello di centrocampo con un giocatore di esperienza ma soprattutto forte tecnicamente capace di cambiare ritmo nel corso della gara, un ottimo suggeritore per i due attaccanti Peppe Mangiò e Antonino Spadaro.
La campagna di rafforzamento dell’Akron Savoca che dopo sei giornate di campionato occupa la seconda posizione in classifica attarda di 4 lunghezze dalla capolista Siac Messina. Un inizio di campionato frutto di quattro vittorie (Itala e Francavilla in casa, Triskell Taormina e fuori casa, due pareggi esterni con il Fortitudo Camaro e Gioventù Furcese).

//

Cristian Spadaro non sarà l’unico rafforzo per i savocesi, nelle prossime ore il direttore sportivo Nino Muscolino dovrebbe chiudere la trattativa con un altro centrocampista: Riccardo D’Amico proveniente dalla Gioventù Furcese. Diciamo che l’accordo tra l’Akron Savoca e giocatore è stato già sancito da più di una settimana, tanto che il furcese D’Amico si sta già allenando al Comunale di Rina, c’è da risolvere qualche piccolo dettaglio con la Società di provenienza. Ma alla fine il via libera per Riccardo D’Amico da parte della dirigenza furcese dovrebbe arrivare.
Di Mimmo Muscolino