Marwin Costa e Pirri primi rinforzi per il Limina 2013. Chillemi in partenza.

Arrivati sotto il periodo natalizio, come ogni anno inizia il mercato di riparazione per le squadre dilettantistiche dei vari campionati dalla Serie D alla Terza Categoria.
Diverse squadre da diversi giorni stanno lavorando per poter rafforzare il proprio organico , alla regola non si è sottratta la dirigenza del Limina del Presidente Antonio Puglisi, che hanno annunciato ieri sera al termine dell’allenamento i colpi del mercato dicembrino: l’attaccante Marwin Costa dall’Antillese e il portiere Antonio Pirri dall’Akron Savoca.
Alla corte di mister Filippo Ragusa arriva il bomber Marwin Costa, liminese doc per una squadra formata da giocatori del luogo, fatta eccezione del difensore Roberto Spinella e l’attaccante Nino Costa.
Si tratta di un ritorno in una squadra del proprio paese per Marwin che la scorsa stagione con la maglia del Forza D’Agrò Scifì ha vinto il titolo di capocannoniere del Girone C, in estate il passaggio in Seconda Categoria con la maglia dell’Antillese .Il matrimonio in quel di Antillo dura solo pochi mesi, forte il richiamo “per giocare nella squadra del proprio paese”.
L’arrivo di Marwin va ad rafforzare ulteriormente l’organico di mister Ragusa, sia dal punto di vista tecnico che di esperienza, la ciliegina sulla torta che mancava alla squadra sul fronte offensivo. Invece, l’arrivo di Antonio Pirri, un portiere esperto che certamente aiuterà nella crescita il giovane Malino.

Come succede sempre in ogni sessione di mercato oltre in entrata, c’è anche quello in uscita. Al dire il vero la Società non ha nessuna intenzione di cedere giocatori, anche se qualche richiesta al Presidente Antonio Puglisi è arrivata per il giovane attaccante Nino Chillemi, un ragazzo di 20 anni dal fisico possente, tecnicamente valido, però con poca esperienza alle spalle, con l’arrivo di Marwin Costa, vede ridotte le speranze di potersi giocare le proprie chances per un posto nell’undici iniziale.

Adesso la Società sta pensando viste le diverse richieste, si sono fatte avanti due Società di Terza Categoria e una di Calcio a 5, di darlo in prestito in modo che il giovane Chillemi faccia esperienza che poi ritornerà utile per la prossima stagione.
Questa è un ipotesi, anche se l’intenzione della Società è di puntare su tutti i ragazzi fino alla termine della stagione che dai primi di Settembre “hanno preso a cuore” la maglia biancazzurra del Limina 2013.

Nelle prossime ore sapremo come andrà finire, intanto sono arrivati i primi due rinforzi per Filippo Ragusa, al riguardo il Presidente Antonio Puglisi con i suoi collaboratori si riservano qualche altro colpo di mercato per rinforzare ulteriormente la squadra.
Di Mimmo Muscolino