Juniores: La capolista Pistunina non conosce ostacoli: 4-1 al Ghibellina.

Ennesima recita della capolista Pistunina  che al Marullo di Bisconte travolge agevolmente un generoso Ghibellina di Pietro e compagni con una partenza aspron battuto hanno messo subito la partita in discesa legittimando con una mezz’ora di calcio spettacolare ed intenso.
La partita inizia in un pomeriggio piovigginoso 4-4-2 per entrambe con la  capolista in formazione rimaneggiata ma non se ne accorge nessuno: 20 secondi dal fischio d’inizio Costantino si incunea velocissimo in area ed insacca. L’undici di Giacobbe aumenta la pressione il pallone gira velocissimo e dopo 5′  Ghartey raddoppia. Al 7′  Costantino spreca clamorosamente il tris.
Passata la tempesta il Ghibellina mette il naso avanti senza tuttavia creare pericoli ma al 23′ Cascoschi con una magistrale punizione sembra riaprire la partita, ma è solo una pia illusione infatti Ghartey dopo 3 minuti porta a tre le marcature del Pistunina, che poi rallenta il gioco fino all’ intervallo.
La ripresa dice poco Pollina dopo 10′  chiude definitivamente i conti con un bel sinistro dai venti metri la partita finisce qua, c’è il  tempo per due prodezze da parte del portiere ospite Cisterna sul finire.
Pistunina dunque che per la vittoria finale sembra doversela vedere con il Giardini (già abbondantemente battuto fuori casa) per le altre non vi è più nulla da fare grande tecnica e fisicità per l ‘undici rossonero del presidente Velardo  con Ghartey già a 14 gol in 7 partite sempre più cannoniere del campionato.