3^ posto per Brigandì, 5^ per Nicolò Scaletti al Campionato Europeo Juniores di Karate Kyokushinkai in Polonia.

Sabato 26 ottobre 2013 a Katowice in Polonia si è svolto il “The 7th European Junior Championships Kyokushin Karate” Campionato Europeo Juniores di Karate Kyokushinkai, la manifestazione comprendeva le specialità KUMITE (combattimento reale), e KATA (combattimento immaginario), i combattimenti si sono svolti attenendosi al regolamento Full Contat (contatto pieno) dove è previsto il K.O.
Alla kermense sportiva fra i moltissimi atleti partecipanti , provenienti da diversi paesi Europei soprattutto dell’Est Europa, a difendere i colori della nazionale italiana ,sono stati selezionati tre Campioni Italiani di categoria, Scaletti Nicolò – Michael Vito Brigandì e Mirko Tripodo. La nazionale italiana era composta otre dagli atleti , dal Maestro Sensei Vincenzo Riparare (Responsabile della riviera jonica Alì Terme “ Oratorio Madre Morano “ – S. Teresa di Riva “Mondial Club” – Roccalumera “ Keep Gold” ) e dagli accompagnatori sig.ri Scaletti Antonio e Tripodo Antonino .
La squadra azzurra si è messa subito in evidenza per l’ottima prestazione, sia fisico che mentale i ragazzi che dopo mesi di intensi allenamenti sotto la guida tecnica del responsabile nazionale Shihan Tsutomu Wakiuchi , sono riusciti a conquistare il podio con il 3° posto di Vito Michael Brigandì, nelle specialità kata e kumite e il 5° posto di Nicolò Scaletti nel kumite, ottima anche la prova dell’atleta Mirko Tripodo , il tutto fa ben sperare in chiave futura per le prossime competizioni sportive sia in ambito nazionale che internazionale, continuando a migliorare il palmares italiano in ambito internazionale.