In Sicilia al via un corso per navigatori di Rally.

Domenica 22 Dicembre i vertici della Scuderia S.G.B. Rallye hanno presentato un grande evento che si svolgerà il prossimo 26 e 27 Aprile 2014 a San Piero Patti, in provincia di Messina.

Si tratta di un corso di avviamento allo sport motoristico e di perfezionamento per la figura del navigatore Rally, ideato dalla Scuderia S.G.B. Rallye in collaborazione con la delegazione regionale di Aci Csai, con la Federazione Italiana Cronometristi, sede di Messina, e con la partnership di importanti aziende del settore come OMP e Performance Five Italia e con l’esclusa partnership anche della rivista Tuttorally.

Il corso è pensato sia per chi non ha mai rivestito il ruolo del navigatore, sia per chi lo ha già ricoperto in passato e vuole ottenere delle conoscenze più approfondite su questo ruolo, in modo da poter gareggiare con meno difficoltà e soprattutto con molti meno rischi di errore.

Gli istruttori del corso saranno tutti esperti navigatori, tra questi due istruttori Csai come Massimo Cambria, attuale vicepresidente della sottocommissione Rally e Mauro Fulgenzi, il direttore del corso sarà il campione Italiano Maurizio Messina affiancato da Rosario Siragusano e Antonio Pittella, inoltre ci saranno altri navigatori che seguiranno gli allievi nelle vesti di tutor, tra questi Rosario Pendolino, Cono Sinagra e Valentina Russo.
Ci sarà un tutor personale per ogni due allievi, in modo che l’allievo sia seguito passo passo e ogni sua perplessità sia subito chiarita. Il numero chiuso a solo 20 allievi, permetterà di poter seguire meglio gli iscritti e non cadere nei generalismi che i corsi di massa producono.

//

Gli insegnamenti riguarderanno la conoscenza dei regolamenti sportivi, il comportamento in gara e alcune tematiche specifiche del ruolo del navigatore, inoltre il corso andrà a toccare alcuni concetti molto importanti, come la preparazione e l’allestimento della vettura, con il valido apporto dei nostri istruttori tecnici come i preparatori Giuseppe Gulino e Leo Salpietro e la parte riguardante il ruolo del cronometrista con Domenico Sarlo della Federazione Italiana Cronometristi. Il corso avrà anche la validità per il rilascio della prima licenza da parte dell’Aci-Csai e il miglior allievo sarà premiato con la partecipazione ad una gara con uno dei piloti della scuderia.

Il corso sarà strutturato in due intense giornate, la prima parte avrà inizio alle ore 8,30 di Sabato 26 Aprile presso l’Auditorium comunale collocato nel Castello di San Piero Patti, in provincia di Messina, e vedrà l’evento concludersi verso le 19.30 con un test di verifica per valutare l’apprendimento degli allievi.
La seconda parte del corso inizierà alle 7.30 di Domenica 27 Aprile e si svolgerà lungo le stradi limitrofi all’abitato del comune di San Piero Patti, con vetture da competizione in assetto da gara. La parte pratica consisterà in una vera e propria simulazione di una prova speciale di rally, con tanto di parco assistenza e riordino. Gli allievi prenderanno posto in auto accanto a dei piloti professionisti con esperienza nel mondo dei rally, come Alfonso Fofò Di Benedetto, Dino Nucci, Giuseppe Schepisi e Salvatore Calabrò, solo per citarne alcuni.
Le informazioni complete sul corso e su come iscriversi si possono trovare nel sito dell’evento, raggiungibile all’indirizzo www.corsorally.com