Finale Hockey Indoor: L’Universitaria cerca il pass con il Club Ragusa.

Primo appuntamento stagionale per la squadra maggiore della Polisportiva Universitaria Messina, impegnata nel Campionato di Hockey indoor di lega 1, e sara’ il Palamili la nuova casa per l’attivita’ indoor siciliana , l’ottima struttura messa a disposizione della societa’ peloritana dal Comune di Messina.
Fatto importantissimo questo per non far perdere in modo definitivo dopo l’ormai famoso fallimento del vecchio Cus Messina che del Pala Nebiolo ne aveva fatto uno dei centri piu’ importanti a livello nazionale dopo che negli ultimi anni la Federazione aveva anche dato la piena organizzazione prima della finale scudetto Under 18 e lo scorso anno di quella per la promozione in serie A, quindi grazie a questa nuova opportunita’ la discplina indoor continuera’ a giocarsi ancora nella citta’ dello stretto e peccato che solo la scorsa settimana e’ svanito il sogno di poter anche organizzare la finale di lega 1 dopo che la societa’ del Presidente Giuseppe D’Agostino ne aveva presentato la porpria candidatura, assegnazione che alla fine ha ottenuto la citta’ di Bologna.

//

Finale Regionale con la posta in palio altissima, infatti la vincehte della doppia sfida raggiungera’ la gia qualificata HC Roma, a cui si dovranno aggiungere la vincente dalla sfida Cus Pisa-HC Pistoia e una tra HC Tevere Roma e Buttreflay Roma, semifinale a 4 che su giocheranno a Nepi in provincia di Vitermo domenica 12 gennai e che per solo due squadre daranno la qualificazione nella Final eight in programma come detto a Bologna a meta’ febbraio.

Rosa al gran completo in casa messinese per la sfida contro gli iblei, formazione questa da tenere con la massima concentrazione pur se saranno orfani dei due loro migliori atleti Ottavio Mure e Vincenzo Tumino infatti indoserranno per questa stagione la maglia giallorossa e molta curiosita’ in casa peloritana ci si aspetta dal ganese Jonny Botsio dopo la grande stagione nella disciplina che il forte atleta sta disputando con la maglia dell’HCU Catania.
Ma la vera forza della squadra di Spignolo sono i tanti giovani che sapranno farsi valere sul parquet del Palamili, Gigy Spignolo, Aldo D’Andrea e Alberto La Torre formano il trio dei messinesi Andrea Blandini, Giancarlo Vincenzino e Alessandro Anselmi quello degli etnei in forza al team peloritano, insieme a questi un elemento di assoluto livello come il capitano Fabio Intersimone pronto come sempre a dare un segno tangibile alla sua squadra.

Questi i convocati per la doppia sfida contro il Ragusa: Anselmi, Dandrea, Spigmolo, Intersimone, Botsio, Blandini, Vincenzino, Mure’, Tumino, La Torre, De Domenico. ALL. SPIGNOLO.

PR0GRAMMA

ORE 10, 00 POL. UNIV. MESSINA – HC RAGUSA

ORE 12, 00 HC RAHUSA – POL. UNIV. MESSINA