La Mia Basket Messina rinnova l’impegno nell’attività giovanile.

Fra le realtà cestistiche cittadine la Mia Basket Messina conferma la propria vocazione allo sviluppo del settore giovanile. L’attività storicamente si è sempre svolta nell’impianto di Ponte Schiavo, li hanno mosso i primi passi nel mondo della palla a spicchi tanti giovani, seguiti dall’infaticabile Sasà Germanà. Fra i tanti giovanissimi cresciuti nel vivaio della Mia, ricordiamo Ivan Augimeri (ceduto poi all’Orlandina) e Giovanni Galletta, che dopo le tante soddisfazioni ottenute con la maglia bianco azzurra, ha difeso alla grande i colori dell’Amatori Messina e l’anno scorso ha giocato sempre in DNC a Crema, in Lombardia, disputando la finale playoff per la promozione in DNB, inoltre ha vinto il campionato provinciale Under 19
Nel 2010 la società messinese vinse il titolo Regionale Eccellenza nell’Under 15 guadagnandosi l’accesso all’Interzona e fu inserita in un girone molto impegnativo, spicca la vittoria ottenuta contro il Bologna, mancando per poco la qualificazione al turno successivo e classificandosi fra le migliori 32 formazioni giovanili d’Italia. La Mia ha partecipato per diverse stagioni ai campionati under 15 e 17 Eccellenza ottenendo lusinghieri piazzamenti. Tutti gli elementi del roster che in questa stagione disputa il campionato di serie C Regionale sono cresciuti nel vivaio della Mia Basket.

Con il passare degli anni, i brillanti risultati ottenuti dalle formazioni minori della Mia hanno attirato tanti giovanissimi appassionati, il settore minibasket si è così sviluppato. La sola palestra di Ponte Schiavo era ormai insufficiente a soddisfare la domanda. Da cinque anni a questa parte la Mia Basket è venuta incontro alle esigenze di tanti ragazzi e delle rispettive famiglie, ampliando il proprio bacino di utenza anche al centro cittadino con l’apertura di una scuola di avviamento alla pallacanestro nella palestra dell’Istituto Verona Trento.

Attualmente circa 140 piccoli cestisti che vanno dai 6 ai 14 anni, seguono i corsi di avviamento al basket nei due impianti in uso alla società. L’attività è ovviamente finalizzata all’apprendimento della pallacanestro ed alla conseguente partecipazione ai campionati di competenza: Scoiattoli, Aquilotti, Esordienti, anche con più rappresentative nella stessa categoria, per poi passare ai tornei provinciali Under 13 e Under 14. Questi due campionati saranno disputati dai ragazzi che si allenano al Verona Trento con l’inserimento di qualche giovanissimo del gruppo di Ponte Schiavo. Le due formazioni appaiono competitive, con qualche elemento di spicco.

L’Under 17 disputa il campionato Provinciale, attualmente comanda la classifica del girone messinese a punteggio pieno, questo è il gruppo sul quale la società ha investito maggiormente, con gli innesti di Mazzullo e Morale, con il primo che ha già esordito in C Regionale. Infine l’Under 19, la squadra che in pratica è identica (tranne Minutoli e Bonfiglio) a quella che partecipa alla C Regionale, ha già iniziato il torneo di appartenenza ed ha chiuso il girone di andata in testa alla classifica a pari merito con l’Upea. Il girone di ritorno è iniziato con il successo sull’Amatori Messina. Le formazioni Under 17 e 19 sono affidate al prof. Massimo Sigillo.

L’Attività si svolge nelle giornate di lunedì e venerdì presso la palestra dell’istituto Verona Trento dalle ore 17 alle 21,30: (17-18 dai 5 ai 7 anni); (18-19 dagli 8 ai 10 anni); (19-20 dai 10 ai 12 anni); (dalle 20 alle 21,30 under 13 e under 14).

Nell’impianto di Ponte Schiavo ospita solo il minibasket nelle giornate di martedì e giovedì dalle ore 17 alle 20: (17-18 dai 8 agli 8 anni); (18-19 dai 9 ai 10 anni); (19-20 dagli 11 ai 12 anni). Istruttore Salvatore Germanà.