Peppe Mangiò show: l’Akron Savoca vince (3-1) sul difficile campo del Limina.

Una tripletta del bomber Peppe Mangiò permette all’Akron Savoca di violare il terreno del Comunale “F. Saglimbeni” di Limina. Due gol nel primo tempo ed una nella ripresa, consentono ai savocesi di conquistare tre punti importanti su un difficile campo, ancora imbattuto della compagine del Limina del Presidente – Antonio Puglisi. Il gol della bandiera liminese lo mette a segno Filippo Intelisano sul finire dell’incontro, ad risultato ormai acquisito.

Arriva la prima sconfitta casalinga per il Limina , in un clima gelido i ragazzi di mister Filippo Ragusa cercavano un risultato positivo dopo le ultime consecutive sconfitte di Fiumedinisi e Graniti, adesso arriva la terza davanti ai propri sostenitori contro un Savoca poco brillante ma incisivo sotto porta con l’esperto attaccante Peppe Mangiò ed il centrocampista Nico Rovito, ex Limina, il migliore in campo per quanto riguarda gli ospiti.

Sin dalle prime battute, il Limina tiene bene il campo, blocca sul nascere l’iniziativa degli ospiti, andando pure a tiro con Paolo Saglimbeni. L’equilibrio viene spezzato alla mezz’ora quando l’Akron passa in vantaggio grazie ad un colpo di testa vincente di Mangiò che trafigge Malino.

Subito il gol, i ragazzi di mister Ragusa, non demordono, anzi reagiscono prontamente , nemmeno il tempo di battere la palla dalla lunetta del centrocampo, la palla arriva sulla fascia sinistra a Tamà che trova un varco nella retroguardia savocese appena entrato in area viene messo giù, si pensa ad un calcio di rigore che non viene concesso dal direttore di gara nonostante le proteste dei padroni di casa.

Qunado ormai tutti avevano la testa negli spogliatoi arriva il raddoppio savocese: protagonista ancora Mangiò che vai via sulla sinistra ed insacca Malino per la seconda volta. Si va al riposo con gli ospiti in v antaggio per 2-0.

Si ritorna in campo, in un clima gelido, con il Limina che tiene maggiormente il possesso palla, ma mai pericoloso in avanti. Mister Ragusa cercare di cambiare l’indirizzo della gara inserendo forze fresche, ma la musica non cambia. Ancora il Savoca, una squadra cinica ed esperta va nuovamente in rete con lo scatenato Peppe Mangiò, un lusso per la categoria, il quale approfitta di uno svarione della retroguardia del Limina, finalizza in rete l’ottimo assist di Nico Rovito.

Con il 3-0 la partita è praticamente chiusa, ma la forza di volontà della squadra di casa porta nel finale di gara Filippo Saglimbene a mettere a segno il gol della bandiera , in mezzo a tre giocatori del Savoca prende la palla mandandola in rete per il definitivo 1-3.

Puntuale arriva il triplice fischio finale che consente all’Akron Savoca di consolidare la sua seconda posizione in classifica, senza perdere contattato dalla capolista Siac Messina, di contro per il Limina una sconfitta che ridimensiona ulteriormente l’ambizione dei giocatori di casa, che nel momento della verità, quando tutti si aspettavano il salto di qualità, sono arrivati tre sconfitte consecutive che lasciano l’amaro in bocca.