Serie C: Trasferta insidiosa per la Mia Basket sul campo del Cocuzza.

Dopo il successo ottenuto in casa contro la Nuova Agatirno, torna in campo la Mia Basket Messina, che sabato alle ore 18,30 sarà ospite del Cocuzza di San Filippo del Mela in uno dei due anticipi valevoli per la quarta giornata di ritorno del campionato di Serie C Regionale.
La buona prova offerta contro la formazione orlandina è stata accolta con grande soddisfazione dall’entourage bianco blu, finalmente si è vista in campo una squadra che ha giocato con la giusta mentalità e con continuità, senza accusare cali di tensione nel corso del match. Il gran lavoro effettuato in palestra da Massimo Sigillo, in questa occasione, ha dato i frutti sperati.
Adesso bisogna dare seguito, soprattutto dal punto di vista del gioco, a quanto mostrato domenica al PalaTracuzzi. Fondamentale per la formazione messinese è stata la prestazione di Bellomo, il play della Mia ha fatto la differenza, soprattutto perché si è messo a disposizione della squadra, non sono arrivati molti punti dalle sue mani, come in altre occasioni, ma tanti assist per i compagni e questo ha fatto si che il gioco di squadra ne trovasse giovamento.

Oltre ai 10 punti realizzati da Bellomo, sono arrivate le note liete per Bonfiglio (22), Casile (15), Cucinotta e Marabello (10 a testa). Vero è che la Mia aveva di fronte una squadra dalle medesime caratteristiche, ma la stessa Agatirno, nella gara di andata aveva vinto con 25 punti di scarto. Ecco perché la vittoria di domenica scorsa assume un significato importante, soprattutto in ottica futura.

Il futuro immediato della Mia Basket adesso si chiama Cocuzza, prossimo avversario in campionato. Non sarà una gara facile per i peloritani che presenteranno gli stessi uomini che hanno superato l’Agatirno, unico assente il giovanissimo Mazzullo, messo ko dall’influenza.

La formazione di coach Romeo occupa la quinta posizione in classifica ed è reduce dalla sconfitta subita contro la capolista Milazzo. I filippesi, nel primo match del 2014, hanno presentato due volti nuovi, il play maker argentino Tomas Caula e la guardia Samuele Colica, i due giovani vanno a completare un roster già competitivo che non ha trovato finora la giusta dimensione in questa stagione, ma che potrebbe recitare un ruolo importante nel prosieguo del campionato. Contro la Mia, tornerà a disposizione del coach reggino il play Terrana, assente nel derby con il Milazzo

Il match del PalaPertini, sarà diretto dalla coppia arbitrale formata da Silvia Noto e Andrea Fava, entrambi di Palermo.

Nel campionato Under 17 continua la marcia della Mia Basket, nella terza giornata i ragazzi di Sigillo hanno superato in trasferta l’Aquila Nebrodi per 40-99, confermandosi capolista solitaria a punteggio pieno del girone messinese. Lunedì 13 torna in campo la formazione Under 19, capolista del girone peloritano a pari punti con l’Orlandina. Cucinotta e compagni affronteranno in trasferta la Nuova Agatirno, nella gara valida per la seconda giornata di ritorno.