Eugenio Mazzeo: “La Siac ha il massimo rispetto per il Fiumedinisi, una gara difficile”

Dopo la sestina rifilata al malcapitato Limina, la Siac Messina sarà impegnata domani (sabato 18) in trasferta contro il Fiumedinisi, sesta forza del campionato.

Il centrocampista Eugenio Mazzeo descrive il momento della capolista: “Non possiamo che essere contenti per il primato e per le nostre prestazioni. Attualmente non vedo un avversario che possa fermarci. Solo noi possiamo commettere qualche passo falso se non remiamo tutti nella stessa direzione. Siamo convinti della nostra forza e nessuna squadra ci fa paura. Per quanto riguarda l’Akron Savoca, non conosciamo personalmente la sua forza in quanto ancora non ci siamo confrontati, ma i risultati parlano chiaro: nove vittorie e due pareggi fanno capire che è una compagine molto competitiva.
Domani, invece, incontreremo il Fiumedinisi, sesta forza del campionato. Una squadra ben organizzata e con un allenatore (Geraci) molto esperto. Siamo consapevoli che chiunque, quando incontra la capolista, ci mette quel qualcosa in più. Inoltre, con il mercato di dicembre, tutte si sono rafforzate, pertanto, non ci sono più squadre materasso e ognuna lotta per risalire dalle ultime posizioni in classifica. Sarà una partita difficile, per questo bisognerà scendere in campo con grande concentrazione e il massimo rispetto per l’avversario.
Non possiamo assolutamente sbagliare l’approccio alla gara, in quanto, battendo il Fiumedinisi avremo la possibilità di diventare campioni d’inverno con una gara di anticipo. Il nostro punto debole? Guardando i numeri sembra tutto perfetto: miglior attacco, miglior difesa, undici vittorie su undici. Dobbiamo sempre dimostrare di meritarci il primo posto, quindi, mai adagiarsi sugli allori”.

Sono 18 i calciatori convocati dal tecnico della Siac, Luigi D’Alessandro, in vista della gara che si disputerà al campo “Comunale ” di Roccalumera e valevole per la dodicesima giornata del girone B del campionato di Terza Categoria. Calcio d’inizio alle ore 14.30. Arbitro della gara il sig. Francesco De Luca di Messina.

Di seguito la lista dei convocati:

Portieri: Cardullo Giovanni;
Difensori: Tavilla Joseph, Franzò Pietro, Irrera Daniele, Smedile Gabriele, Turchet Luca, Micalizzi Giuseppe, Bertano Sergio;
Centrocampisti: D’Alessandro Luigi, Lipari Fabrizio, Lipari Daniele, Libro Paolo, Mazzeo Eugenio, Orecchio Marco;
Attaccanti: Quartarone Fabio, Piccolo Francesco, Aliquò Salvatore, Idotta Saverio.

Di Letizia Frisone.