Serie C: La Mia Basket con la Virtus Trapani cerca il terzo sucesso casalingo.

L’appuntamento della quinta giornata del girone di ritorno del girone A del campionato di serie C Regionale propone alla Mia Basket Messina del presidente Salvatore Germanà la sfida casalinga in programma al Pala Tracuzzi contro la Virtus Trapani, formazione che con 6 punti all’attivo, precede di due lunghezze i peloritani. Gara importante, quindi, per Bonfiglio e compagni che vincendo, hanno la possibilità di agganciare al terzultimo posto in classifica i trapanesi, reduci dalla sconfitta esterna di domenica scorsa subita sul campo del Paceco.
La formazione allenata da Massimo Sigillo non è riuscita a dare continuità al primo successo del 2014 ottenuto contro la Nuova Agatirno Capo d’Orlando. Casile e compagni infatti sono usciti sconfitti seccamente dal confronto disputato in casa del Cocuzza San Filippo del Mela, in una partita che li ha visti sempre inseguire nel punteggio e che solo nel secondo tempo ha registrato una flebile reazione da parte dei bianco blu.
La partita ha evidenziato come la squadra della città dello Stretto paghi ancora l’inesperienza e la mancanza di centimetri per competere contro le formazioni meglio attrezzate del raggruppamento, ma ha anche mostrato una crescita dei ragazzi nei fondamentali di gioco rispetto ai primi mesi d’inizio stagione. Coach Sigillo a fine partita ha guardato già al futuro prossimo dei suoi ragazzi sottolineando come la sua squadra debba crescere in fase di approccio alle partite e che non ci devono essere differenze di personalità nell’affrontare le gare di C Regionale e campionati giovanili.

Messina avrà il dente avvelenato per la sconfitta subita nella gara d’andata contro una squadra che adotta la sua stessa politica, ovvero quella di far crescere i giovani del florido vivaio granata con diversi elementi in doppio tesseramento con la Pallacanestro Trapani militante nel campionato di Lega Adecco Gold. Alla palestra Marconi il match finì col punteggio di 68-60 in favore degli uomini del tecnico Colomba, con i peloritani a cui non bastò una grande rimonta nell’ultimo quarto, decisive risultarono le giocate dei vari Gaspare Bellomo, Felice e Costadura.

L’organico della Mia arriva all’importante appuntamento stagionale quasi al completo con Massimo Sigillo che dovrà fare a meno soltanto di Bartilotti, messo ko dall’influenza. La palla a due del match è in programma alle ore 18, arbitri i signori Veraelisa Guarrera di Riposto e Federico Puglisi di Aci Catena.

Al PalaFantozzi di Capo D’Orlando l’Under 19 della Mia Basket ha conquistato il decimo successo consecutivo. I giovani bianco blu si impongono per 88-65 sui pari età della Nuova Agatirno e continuano a comandare la classifica del girone Peloritano.

Mia Basket: Bartilotti 14, Casile, Cordaro 13, Calarco 8, Postorino 13, Cucinotta 15, Marabello 10, Bellomo 11, Antonazzo 4, Caruso.

Sorride anche la formazione under 17 giunta alla sua quarta vittoria consecutiva. I ragazzi allenati da Massimo Sigillo si aggiudicano il match del PalaTracuzzi contro il Minibasket Milazzo col punteggio di 62-53 e mantengono l’imbattibilità stagionale.