Serie C: La MiaBasket nel derby con l”Amatori cerca il secondo successo consecutivo.

Dopo il prezioso e convincente successo ottenuto ai danni della Virtus Trapani, è ritornato l’entusiasmo in casa Mia Basket Messina. La vittoria sui trapanesi ha regalato la terza gioia stagionale, nel campionato di serie C Regionale, a Casile e compagni, che hanno riscattato la sconfitta precedente in casa del Cocuzza San Filippo del Mela.
Il perentorio risultato di 76-49 ha permesso ai bianco blu del presidente Salvatore Germanà di ribaltare la sconfitta dell’andata maturata in terra trapanese e conseguentemente di operare il sorpasso in graduatoria ai danni della squadra allenata da coach Colomba.
Partita giocata su ottimi livelli dai ragazzi della città dello Stretto che sin dalla palla a due hanno impresso i propri ritmi alla contesa costruendo un buon margine sui giallo blu non fermandosi mai, neanche dopo aver messo al sicuro il risultato. Da sottolineare la precisione dall’arco dei peloritani con il solito Bellomo (29 punti) sugli scudi, la crescita di Marabello, l’intraprendenza di Cordaro e Mazzullo.

La notizia maggiormente positiva però riguarda in prospettiva la seconda fase, ovvero l’accesso alla Poule Retrocessione che vedrà la Mia, così come tutte le altre squadre partecipanti, portarsi in dote i punti ottenuti negli scontri diretti. La squadra peloritana parte già con all’attivo sei punti e cercherà di migliorare ulteriormente la propria classifica negli ultimi cinque appuntamenti della prima fase.

La prima fatica, strategica in chiave permanenza, sarà la stracittadina contro l’Amatori Messina, squadra che precede di una sola vittoria in classifica Cucinotta e compagni. Squadra di grandi tradizioni cittadine e non solo, i ragazzi allenati da Mario Maggio si trovano nella massima serie regionale dopo otto partecipazioni consecutive a campionati nazionali. Dopo un positivo girone d’andata la formazione nero arancio è incappata in sei sconfitte consecutive che l’hanno fatta scivolare in classifica, adesso a portata di mano della Mia.
L’Amatori per la sfida del PalaTracuzzi non potrà contare sull’apporto del suo capitano Centorrino, appiedato dal Giudice Sportivo, che all’andata decise insieme a Valitri un derby molto combattuto e ben giocato dai ragazzi di Massimo Sigillo che alla fine cedettero di soli sette punti (68-75).

Bonfiglio e soci proveranno con le loro solite armi, la corsa in campo aperto e l’applicazione negli schemi di gioco, a centrare la seconda vittoria consecutiva, sarebbe questa la prima volta da inizio anno. Il derby, su richiesta della Mia Basket accolta con grande sportività dal club nero arancio, è stato posticipato a martedì 28 gennaio, alle ore 20:30, per permettere a coach Massimo Sigillo di partecipare al raduno nazionale della FIP.
Arbitri dell’incontro, sono i sigg. Gianluca Centorrino di Venetico e Massimiliano Lucifero di Milazzo.