L’Atletico Messina vince 4-2 in rimonta il derby con la Trinacria Messina.

L’Atletico Messina vince il derby cittadino 4-2 con la Trinacria Messina è conquista la piazza d’onore alle spalle della capolista Mediterannea Nizza. Una gara in rimonta quella dei ragazzi di mister Zoccoli:alla fine grazie alla doppietta di La Valle e i gol di Nicocia e Paludetti sono arrivati tre punti che valgono doppio in vista della volata finale. Le marcature della Trinacria, una doppietta di Natale Scarantino.

La gara:Ad passare in vantaggio sono gli ospiti al 28’ con Scarantino abile a mettere in rete una ribattuta del portiere La Fauci. Nemmeno il tempo di riorganizzarisi arriva l’episodio del calcio di rigore: un difensore locale mette giù Acacia con l’arbitro che indica il dischetto di rigore. Dagli undici metri il bomber Scarantino non sbaglia. Sembrava fatta per i ragazzi di Luigi Cappello, invece, arriva la reazione dell’Atletico che prima di andare al riposo accorcia le distanze con Nicocia su assist del sempre presente La Valle.

Si ritorna in campo al primo giro dell’orologio l’Atletico riequilibra le sorti della gara con un tiro da fuori area di La Valle con la palla che va ad insaccarsi alle spalle di Frassica. Il gol del sorpasso arriva al 72’: protagonista Paludetti che di destro all’altezza del dischetto di rigore fulmina Frassica. La Trinacria cerca di reagire, ma subisce il 4-2: sulla ribattuta di Frazzica ancora una volta è lesto La Valle che insacca in fondo al sacco.

Atletico Messina 4 Trinacria Messina 2

Marcatori : 28’ e 31’ su rig. Scarantino, 45’ Nicocia, 46’ e 85’ La Valle, 72’ Paludetti
Atletico Messina: La Fauci, Insana (89′ Costa), Papale (75′ Vinci), Galletta, Mascaro, Grasso, Nicocia, Garthey, La Valle (88′ Di Bella), Bonanno, Paludetti. All.: Fabio Zoccoli
Trinacria Messina: Frassica, Barbera, Ardizzone, Russo (72′ Scrima), Giacopello (88′ D’Arrigo), Gervasi (55′ Nava), Scarantino, Comandè, Brancati, Acacia, D’Angelo. All.: Luigi Cappello.
Arbitro: Davide Bonanno di Acireale
Ammoniti: Grasso, Nicocia, La Valle, Bonanno, Paludetti (AT), Barbera, Russo, Acacia, Nava (TM)
Espulso: 88’ Barbera
Recupero: 1′ e 3′