Judo: Il furcese Angelo Pantano vince l’oro all’European Cadet Cup di Zagabria.

Due medaglie d’oro e quattro di bronzo: Italia davanti a tutti dopo la prima giornata dell’European Cadet Cup a Zagabria. A fesgteggiare anche il furcese Angelo Pantano che ha  vinto l’oro nella categoria 55 Kg, il rappresentante dell’Airon Judo di Furci Siculo del maestro Corrado Bongiorno, ottiene un’altro prestigiono successo con la maglia azzurra.
Primo posto per Michela Fiorini ed Angelo Pantano, terzo posto per Gabriele Bossettini, Manuel Lombardo, Mario Petrosino e Simona Pollera, “ma anche chi non è salito sul podio ha lottato molto bene” ha aggiunto Laura Di Toma al termine della finale di Angelo Pantano, che ha fulminato Jorre Verstraeten in 30 secondi, con un tai otoshi devastante.
Quasi ottocento gli atleti in gara, 34 le nazioni rappresentate e la prima giornata si è conclusa alle 22, al termine di una maratona su quattro tatami lunga 13 ore. L’Italia è presente con 49 maschi e 42 femmine, numeri che hanno inchiodato la commissione attività giovanile all’accredito per sette ore.
Dopo la prima giornata tredici nazioni hanno vinto almeno una medaglia e le otto d’oro sono andate, due ciascuna, a Italia e Slovenia, quindi Francia, Ucraina, Gran Bretagna e Bulgaria.