SGB Rallye presente in massa al 1° Rally Torri Saracene

Cresce l’attesa e si scaldano i motori in casa SgbRallye, quasi tutto pronto per affrontare al meglio con i suoi ben 11 equipaggi questo primo rally stagionale che si correrà sulle strade della provincia di Messina.

Con i suoi 11 equipaggi in elenco partenti l’Sgb Rallye è la scuderia con il maggior numero di concorrenti iscritti al primo Rally Torri Saracene, gara attesissima da tutti i piloti e gli appassionati della provincia Messinese e non solo. La gara si articolerà sulle tre spettacolari e tecniche prove speciali di Gioiosa, Piraino e Sant’Angelo ripetute 3 volte nel corso della domenica e che vedranno battagliare i 56 equipaggi in gara.
Sarà Giuseppe Schepisi, navigato da Alessio Pizzo, con la sua potente Renault Clio Williams di categoria A7 e con sulle fiancate il numero 11 il primo portacolori della scuderia a partire dalla piazza S.Maria di S.Angelo di Brolo sabato sera dalle 19 in poi. A seguire in una folta classe A6 rispettivamente sugli sportelli con i numeri 29 e 30 saranno Costanzo Fallea in coppia con Angelo Costanza e a seguire Max Merendino insieme a Simone Lamonica a portare in gara le loro potenti e veloci Peugeot 106 rally.
In classe A5 con il numero 36 sulle fiancate a bordo della sua agile Peugeot 106 rally sarà pronto a dare battaglia per difendere il titolo di campione siciliano di classe in carica il forte equipaggio composto da Nicol Ridolfo e Antonio Tumeo che dovrà vedersela anche con la coppia composta da Antonio Cappadona, che per l’occasione lascia il sedile destro per debuttare come pilota, navigato dalla figlia Alessia a bordo di una veloce e sempre verde Peugeot 205 Rally con il numero 38.
In una nutrita classe N2 che vede alla partenza ben 11 equipaggi, saranno rispettivamente, tutti a bordo di Peugeot 106 Rally, Salvatore Calabro e Teodoro Ruggeri con il numero 39, Franco Schepis in coppia con Claudio Di Bua in lotta per il trofeo Peugeot con il numero 40 e Matteo Salpietro portacolori dello Junior Team che porterà in gara la potente Peugeot 106 Rally, con il numero 45, dell’Sgb appena rivista ed aggiornata direttamente dalle sapienti mani del presidente Giuseppe Gulino e alle cui note siederà come sempre Michele Marturano.
In classe N1 torna dopo qualche anno di assenza sulle prove speciali il giovanissimo Alessandro De Luca navigato da Antonio Bellardita che partiranno con il numero 55. A seguire sarà la volta della coppia composta da Gianluca Di Dio Masa navigato dalla fidanzata Giusi Tricoli. Entrambi gli equipaggi saranno al volante di Peugeot 106 Rally. Ultimo in elenco partenti ma non certo di minor importanza Giammarco Foti con accanto alle note Michele Scaffidi che lotteranno nelle nove prove speciali in programma con la loro intramontabile Peugeot 205 Rally in classe E1.

Appuntamento quindi al prossimo weekend con partenza della prima prova speciale domenica alle ore 8:14 per quello che si preannuncia uno spettacolare e combattuto Rally.