“De Leo: La Siac ad Acireale per un unico risultato.”

A due giornate dal termine del campionato di serie C2, girone C, di calcio a 5, la SIAC Messina continua a lottare per ottenere la salvezza. Domani la squadra di mister Golinelli andrà a far visita al già salvo Real Aci con la chiara intenzione di fare propria l’intera posta in palio.
A parlare del momento dei bianco-azzurri è il portiere Massimo De Leo consapevole che la strada verso la salvezza è tutta in salita: “Dopo il pareggio contro il Viagrande, uscire dalla zona play-out è diventato più complicato. In queste ultime due partite daremo il massimo per vincere sperando anche in un passo falso delle dirette concorrenti. La salvezza è alla nostra portata e fino a quando c’è ancora speranza noi lotteremo”.

A contribuire a questa difficile situazione è l’inizio di stagione tutt’altro che esaltante: “Purtroppo durante il girone di andata non siamo riusciti ad esprimerci per come avremmo voluto, poi con l’arrivo di mister Golinelli siamo migliorati in tanti aspetti e i risultati si sono visti in questa seconda parte. Sapevamo che conquistare la salvezza non sarebbe stato facile, ma sono convinto che centreremo l’obiettivo”.

Domani ostica trasferta con l’ormai salvo Real Aci: “ Sarà sicuramente una gara difficile in quanto avremo a disposizione un unico risultato. Durante la settimana ci siamo allenati duramente con la giusta concentrazione. Non possiamo permetterci un risultato diverso dalla vittoria se vogliamo uscire dalla zona play-out. Inoltre, dobbiamo riscattare le ultime due partite disputate”.

Per quanto riguarda, invece, la sua stagione non può che essere soddisfatto: “ Si, sono soddisfatto del mio campionato. Durante l’anno mi sono allenato con continuità e quando sono stato chiamato in causa ho sempre risposto presente anche con ottime prestazioni”.

La gara Real Asd SIAC Messina, valevole per la dodicesima giornata di ritorno del girone C del campionato di serie C2, si giocherà sabato (15 marzo) alle ore 17, presso il campo “SAN LUIGI” – Via Galatea,72 – Vico Rote – Acireale – CT. Arbitro della gara il sig. Francesco Paolo Buscemi di Enna.

di Letizia Frisone