SGB Rallye al via della Ronde delle Maccalube con 14 equipaggi

Ancora una volta la scuderia con il maggior numero di iscritti, in un rally ronde che si preannuncia estremamente spettacolare. Alfonso Di Benedetto alla caccia della terza affermazione consecutiva.

Sarà Alfonso Di Benedetto con il numero 1 sulle portiere ad aprire le ostilità nella terza edizione della Ronde delle Maccalube, gara che per le prime due edizioni è stata vinta dallo stesso Di Benedetto, pilota siciliano tra i più titolati in assoluto. Al volante della sua potentissima Peugeot 207 super 2000 cercherà di mettere tutti in riga anche quest’anno e per l’occasione dopo 5 anni torna ad essere navigato dal bravo ed esperto Rosario Siracusano. Altro portacolori “d’eccellenza” per la scuderia nebroidea Sgb Rallye sarà Eros Doria campione Italiano di Motocross che a bordo di una veloce Renault Clio super 1600 e navigato dalla sua fidanzata Viviana Martorana farà apprezzare certamente le sue doti di guida anche sulle 4 ruote.
In una nutrita classe N3 a bordo di una Renault Clio saranno Antonio Livreri e Giuseppe Nobile a battagliare per andare a podio. Saranno invece 5 equipaggi su un totale di 10 in una classe A6 che promette scintille i portacolori della scuderia di San Piero Patti. Gabriele Morreale in coppia con Francesco Pitruzzella sarà a bordo della Peugeot 106 rally del team Bluorange, Daniele De Francisci navigato da Giovanni Barreca avrà invece a disposizione la potente e performante Peugeot 106 Maxi Nutella del team I.M. Promotor sport, Stefano Calleia e Carmelo Codia sempre su Peugeot 106 rally, ma della Ferrara Motors. Giuseppe Fallea e Alberto Costanza proveranno a cancellare lo sfortunato ritiro allo scorso rally delle Torri Saracene portando al traguardo la loro potente Peugeot 106 rally ed infine Gaetano Faija e Alfonso Chiappara daranno battaglia al volante della 106 rally kit dei Fratelli Campione Racing.
Altri 3 forti equipaggi pronti a darsi battaglia in classe N2, tutti a bordo di Peugeot 106 rally; Giuseppe Pepi navigato da Francesco Giudice, il promettente giovanissimo Salvatore Campione ultimo acquisto del junior team della scuderia con alle note l’esperto Rosario Pendolino e Calogero Quaranta in coppia con A. Rinoldo. Infine, solo per l’ordine delle classi, troviamo in N1 Adriano Palumbo e Calogero Marchica su Peugeot 106 rally e Davide Sutera Sardo navigato da Aldo Pagano a bordo della Rover MG

Appuntamento quindi sabato sera dalle 19,30 per la partenza da Via Roma ad Aragona, in provincia di Agrigento e partenza della prima Ps Aragona, da ripetere 4 volte, alle ore 08:31 di domenica mattina.