La N. Indipendente con Miano e Cutroneo supera 2-1 la Trinacria Messina.

Ultima gara della stagione per la Nuova Indipendente al Luigi Papandrea di Furci per quanto riguarda il campionato di Seconda Categoria. Vittoria doveva essere per rafforzare la posizione in classifica, è vittoria è stata da parte dei ragazzi di Mimmo Ucchino che volevano chiude la fantastica stagione con una vittoria da dedicare ai propri tifosi.
Di fronte una diretta concorrente per un posto nei play-off la Trinacria Messina che arrivata a Furci da terza forza del campionato, dopo lo scivolone sul terreno furcese scivola in quarta posizione, un punto di vantaggio sulla Nuova Indipendente che sogna il sorpasso in classifica nell’ultima giornata: Cariddi e Calcio Sparagonà gli avversari dei furcesi e peloritani giallorossi.

Determinanti nella vittoria furcese sono stati Guglielmo Miano che alla mezz’ora sblocca il risultato con una bordata da fuori lascia di stucco il portiere ospite Frazzica. Nemmeno il tempo di reagire che i padroni di casa si portano sul 2-0: protagonista Cristian Cutroneo che finalizza in rete una perfetta manovra corale della squadra.

Nella ripresa mister Ucchino lascia negli spogliatoi Cristian Cutroneo al suo posto subentra Riganello, qualche minuto più tardi Fabio Infalis prende il posto di Cristian Muscolino.

Gli ospiti non hanno la minima intenzione di lasciare il bottino nelle mani furcesi: il gol che riapre la partita arriva al 70’ su calcio di rigore trasformata da Nava.

La Trinacria prende coraggio crede nella rimonta, si proietta in avanti alla ricerca del gol-pareggio. Tattica ch consentiva alla Nuova Indipendente di rendersi pericolosa in micidiali contropiedi. Dopo 4’ di recupero arriva il triplice fischio finale.
Nuova Indipendente 2 Trinacria Messina 1

Marcatori: 28’ Miano, 37’ C. Cutroneo, 67’ Nava su rigore
Nuova Indipendente: Monaco, Chillemi, Ucchino Da., Leopardi, Russo (62’A. Proteggente), Andò, Giuffrida, F. Cutroneo, Miano, C. Cutroneo (46’ Riganello), C. Muscolino (55’F. Ingalis). All.: Mimmo Ucchino
Trinacria Messina: Frassica, Gervasi, Ardizzone (85’ Pulio), Brancati (75’ D’Arrigo), Barbera, Acacia, Scarantino, Comandè Giorgio (’89), Comandè Giorgio (’83), Nava, Russo (83’ Scrima) . All.: Luigi Cappello
Arbitro: Simone Sorace di Catania
Ammoniti: Leopardi, Chillemi, Ucchino, Proteggente (Nuova Indipendente), Comandè e Scarantino (Trinacria Messina).