Riscatto per l’Atene: si impone in casa della capolista.

Per l’Atene è stata sicuramente una domenica da ricordare: con la vittoria per 2 a 1 sulla prima della classe Futsal P5, consolida il terzo posto in classifica, a sole due giornate dalla conclusione della regular season, arrivando a quota 52 punti e festeggia nel migliore dei modi il ritorno in campo, dopo una lunga squalifica, del mister e portiere Tiziana Impoco. Ad andare in vantaggio sono state le palermitane, ma la reazione della squadra del presidente Salvatore Mangano non si è fatta attendere ed il pareggio è stato raggiunto grazie ad una rete di Francesca Bertino.

Nel secondo tempo arriva il gol del vantaggio, sempre con Bertino e nel prosieguo del match tutta la squadra è stata molto attenta in fase difensiva, chiudendo bene gli spazi alle avversarie, che si erano più volte portate pericolosamente in avanti. L’Atene, con la vittoriosa trasferta di Palermo, ha ancora una volta dimostrato la grande forza del gruppo e si conferma la vera sorpresa del campionato.

Tiziana Impoco (nella foto) commenta così il match: “Non poteva esserci rientro in campo migliore per me dopo sei giornate di squalifica. La squadra si è comportata benissimo in fase difensiva ed in attacco Bertino non perde mai occasione di segnare. Con la forza del nostro gruppo abbiamo affrontato nel migliore dei modi la capolista, dimostrando ancora una volta di meritare il terzo posto in classifica”.

Domenica 6 aprile l’Atene ospiterà, all’interno del campo sportivo dell’Istituto Ignatianum, la Virtus Ragusa. Fischio di inizio alle ore 17.00.

Chiara Chirieleison