Trinacria Messina – Calcio Sparagonà una gara ricca di gol: 6-4 finale.

La classica partita di fine stagione con molti gol, ma soprattutto corretta, nessun ammonito, una goleada che ha visto la vittoria dei padroni di casa della Trinacria Messina che superano con un punteggio da set tennistico 6-4 il Calcio Sparagonà.
Una vittoria che conferma la quarta posizione per i ragazzi di mister Cappello che vale un posto nei play-off con gara da giocare sul campo avversario (con molta probabilità la Peloro Annunziata). In casa verde-nero dello Sparagonà obiettivo raggiunto da tempo, una salvezza senza patemi, con un’ottavo posto finale con 25 punti conquistati.

Protagonisti della gara Natale Scarantino e Giorgio Comandè sul fronte Trinacria e Onofrio Vittorio su quello santateresino, autori di una doppietta personale. Apre le marcature dopo sette minuti di gara il veterano Scarantino, il raddoppio arriva al 18’ con un’incursione di Giorgio Comandè,classe ’83.Il Calcio Sparagonà accorcia le distanze su calcio di rigore al 23’ trasformato da Orazio Vittorio. Ristabilisce le distanze ancora una volta al 35’ Natale Scarantino che supera per la seconda volta il giovane portiere Giuseppe Scarcella. Si va al riposo sul punteggio di 3-1 in favore dei giallorossi.
Si ritorna in campo, il tempo di un giro dell’orologio che i ragazzi di mister Famulari vanno a segno con Ferrante. La Trinacria non vuole rischiare va subito in rete nuovamente con Comandè al 50’, dopo quattro minuti sigla il 5-2 Russo. Partita chiusa, neanche per sogno il Calcio Sparagonà prima si porta sul 5-3, in gol ancora una volta Orazio Vittorio al 57’, poi accorcia al 69’ il capitano Onofrio Smiroldo che sigla il 5-4. Un’altalena di reti che si conclude al 75’ con il gol della sicurezza di Scrima che fissa il risultato finale sul 6-4.

Trinacria Messina 6 Calcio Sparagonà 4

Marcatori: 7’Scaratino, 18’Comandè (83), 23’ Vittorio su rig.,35’ Scarantino, 46’ Ferrante, 50’ Comandè (83), 54’ Russo, 57’ Vittorio, 69’ O. Smiroldo su rig., 75’ Scrima.
Trinacria Messina: Frassica (46’Donato), Gervasi, Ardizzone, Brancati, Pulio, Acacia, Scarantino (55’ Arena), Comandè, Scrima, D’Arrigo, Comandè ‘ 89 (85’Russo). All: Luigi Cappello.
Calcio Sparagonà:Scarcella, Nicita, Casablanca, Vera, Calafiore, Cannata (70’ Famulari), Smiroldo A., Smiroldo O., Sparacino, Vittorio, Ferrante. All: Enzo Famulari.
Arbitro: Alessio Nasca di Catania.