Non basta Lo Iacono alla Desport Gaggi, il Calatabiano fa suo (3-2) il derby.

Il Calatabiano soffre non poco prima di domare la pragmatica Desport, nel derby dell’Alcantara che il calendario del girone aveva riservato per l’ultima di campionato. Tuttavia la seconda posizione del Calatabiano, pronto per i play off, ha tenuto vivo l’interesse delle due tifoserie che numerosi, come non mai in passato, sugli spalti hanno fatto sentire il sostegno ai propri beniamini.
Gli ospiti approfittano comunque dell’appannamento iniziale dei gialloverdi e già al 7’ con Beccaria che lascia partire un tiro da lontano che scheggia la traversa. Poco più di cinque minuti dopo Fugazzotto, libera il cross e Mangano, trova lo spazio necessario per battere l’incolpevole Adornetto. Immediata la reazione dei gaggesi che con Lo Iacono grazie alla deviazione fortuita di Abate, recuperano il momentaneo pareggio.
Neanche il tempo di festeggiare che il Calatabiano col suo centravanti, Fugazzotto che su una precedente azione di Beccaria si fa trovare pronto a gonfiare la rete. Al 30’ ci pensa Torre, direttamente da calcio d’angolo ad usufruire di una mezza “papera” di Adornetto per arrivare alla tripletta. Nella ripresa, al 55’ ancora Lo Iacono, in velocità batte Barbera in uscita.
Calatabiano alla finalissima play-off con l’Aci S. Antonio per la Desport un eccellente nono posto finale.

Desport Gaggi 2 Calatabiano 3

Marcatori: 13’ Mangano, 15’ e 55’ Lo Iacono, 17’ Fugazzotto, 30’ Torre.
Desport Gaggi: Adornetto 6, Meo 6,5, Vaccaro 6,5, Manitta A. 6 (50’ Zullo 6), G. Manitta 6, Andò 6 (47’ Brunetto 6), Casaniti 6, Costanzo 6, Lo Iacono 7,5, Campo 6, Bonaccorsi 6 (69’ Crisafulli 6). All. SapienZa.
Calatabiano: Barbera 6, Fieschi 6,5, Pagano 6,5, Foti 6,5,Cerrito 6, Benedetto 6, Giannetto 6 (73’ Lombardo 6), Beccaria 6,5 Fugazzotto 7, Torre 7 (33’ Noce 7), Mangano 7. All. Peri.
Arbitro: Amendolia di Messina.

Di Giuseppe Le Mura