L’Atletico Taormina pur perdendo 3-0 con la Pol. Palma conquista la “finale” di Coppa Trinacria.

Rischia grosso l’Atletico Taormina nella gara di ritorno di Coppa Trinacria, dopo la vittoria per 4-1 in casa della Polisportiva Palma, i biancorossi taorminesi vengono sconfitti a domicilio dagli agrigentini che violano il terreno del Bacigalupo per 3-0.
Al triplice fischio finale i ragazzi di mister Maurizio Mazza tirano un grosso respiro di sollievo, alla fine nonostante la sconfitta è arrivata la qualificazione alla finalissima che si giocherà il prossimo mese di Maggio in gara unica in un campo in erba sintetica della Provincia di Palermo. L’avversario dell’Atletico Taormina: la vincente dell’altra semifinale Pol. Trinacria – Nuova Sancis non disputata, rinviata al prossimo 16 Aprile per un lutto in casa degli ospiti. La gara di andata si era conclusa per 3-3, tra una settimana uscirà l’altra finalista.

Ricordiamo che la vincitrice della Coppa Trinacria stagione sportiva 2013-14 avrà il diritto di prendere parte al prossimo campionato di Prima Categoria, traguardo che l’Atletico Taormina può raggiungere, sia in caso di vittoria della manifestazione, oppure come finalista se l’avversario da affrontare la Pol. Trinacria già promossa in Prima Categoria.

Se l’avversario è la Nuova Sancis? In questo caso l’Atletico Taormina per disputare il prossimo campionato di Prima Categoria deve assolutamente vincere la “Coppa”. Si potrebbe verificare anche il caso che la Nuova Sancis vinca la finale play-off in programma il 27 Aprile, in questo caso l’Atletico Taormina qualsiasi sia il risultato della finale, è promossa in Prima Categoria.

Anche l’Atletico Taormina è impegnato nella lotteria dei play-off nelle semifinale affronterà lo Zafferana.