Akron Savoca e Jonica Fc i vincitori del Terzo Torneo Giovanile Val D’Agrò 2014.

Akron Savoca A (Categoria Pulcini 2003-04), Akron Savoca B (Categoria Primi Calci 2005-06) e Jonica FC (Categoria Baby a 5) le squadre che si sono aggiudicati il 3^ Torneo Giovanile Val D’Agrò 2014.

Una giornata all’insegna dello sport, connubio tra organizzatori, genitori, allenatori, dirigenti e figli-calciatori che per l’intera giornata di Sabato 19 Aprile sul sintetico del Centro Sportivo del Polifunzionale di Mortilla nel Comune di Savoca, hanno trascorso dei momenti di “calcio puro”, oltre cento ragazzi si sono affrontati con il sano agonismo di vincere, ma soprattutto la consapevolezza di condividere una giornata di “calcio” insieme alle altre realtà calcistiche. Le Società presente alla Terza Edizione: Airone Catania, Roccalumera, Jonica, Akron Savoca A e Akron Savoca B. Nella mattinata si sono svolte le gare di qualificazione, nel pomeriggio le gare finali delle tre categorie.

Nella Categoria Pulcini 2003-04 ha visto la vittoria dell’Akron Savoca A di mister Sebastiano Perrone che ha superato (2-1) nella finale l’Airone Catania B, al terzo posto l’Akron Savoca B, subito dopo il Roccalumera, quinto l’Airone Catania B.

Nella Categoria Primi Calci a 8 2005-06 al primo posto l’Akron Savoca B allenato da Alessandro Moschella che nella finalissima supera per 2-0 la compagine catanese dell’Airon Catania. Terzo posto per l’Akron Savoca A di mister Curcuruto, quarto il Roccalumera, quinto posto per la Jonica.

Nella Categoria Baby a 5 2007-08, al primo posto la Jonica vincente per 4-1 sul Roccalumera, terzi i ragazzi ddell’Akron Savoca.

Una kermesse giovanile che continua a crescere giunta alla sua terza edizione, organizzata dall’Akron Savoca del Presidente – Alberto Impellizzeri – soddisfatto per la riuscita del torneo, grazie all’ottimo lavoro svolto dai ragazzi della scuola calcio Alessandro Moschella, Nico Rovito, Domenico Curcuruto, Sebastiano Perrone, senza dimenticare il supporto dato da Stefania Palella, Francesca e Chiara Rovito, Lucia Chirato, Rosario Miuccio e Salvatore Pasquale, alla fine bravi a tutti, ma soprattutto ai protagonisti della giornata: i “campioncini in erba” con la loro gioia e passione verso “il pallone” hanno fatto vivere una vera giornata di sport a tutti presenti. Arriverderci alla prossima edizione.