Under 14: HC Giardini perde 5-4 con il Ragusa, niente Finale Nazionale.

Si è concluso il campionato Under 14 nel girone (area5: Sicilia-Calabria), la finalissima è stata Hockey Club Giardini – Hockey Club Ragusa sul campo neutro di Catania nello splendido impianto del”Dusmet”.
La squadra iblea dopo aver primeggiato nel girone C, con HCU Catania ,Clarenza,e Pol Valverde ha superato con un secco 8-0 in semifinale i catanesi dell’Onarmo, mentre, i giardinesi primi nel girone A hanno avuto accesso alla finale eliminando la squadra calabrese dell’H.C.Mirto Crosia.

Nella finale “area 5” i giovani atleti in campo hanno dato vita ad un spettacolare mach equilibrato è  ricco di emozioni,alla fine a staccare il pass per le finali nazionali, che si disputeranno a Bra(CN)il 24-25-26 maggio, sarà la formazione iblea che vince la delicata sfida col punteggio di 5-4.

La gara: I giocatori naxioti iniziano sbagliando l’approccio al mach ed infatti l’attaccante del Ragusa Ciaffaglione nei primissimi minuti trafigge due volte il portiere del Giardini. La squadra del tecnico Brunetto si scuote crea azioni fino a pervenire al pareggio: prima con Mazzeo e poi Amoroso.
Una distrazione del reparto difensivo permette al giocatore Tumino di siglare il gol del 3-2,  poi tocca a  Ranno riportare  in partita le sorti del mach. Il Ragusa si riporta in vantaggio con Ciaffagliione, sul finale di primo tempo Caruso dell’Hockey Club Giardini firma il gol del momentaneo 4-4
Scoppiettante anche la ripresa con pregevoli azioni da entrambe le parti dopo un palo di Caruso due tentativi finiti a fil di palo per il Giardini, Ragusa pericoloso ancora con il solito Ciaffaglione:splendida la respinta del portiere Di Stefano.  A  metà del secondo tempo clamoroso errore sotto porta della squadra del presidente Salvatore Bifera e subito dopo invece il Ragusa non sbaglia la sua occasione e con il giocatore Scalia si porta sul 5-4 con un pregevole tiro, risultato che poi non cambia fino alla fine e regala ai giocatori del coach Vincenzo Tumino le finali nazionali.

Nonostante l’amarezza per la sconfitta, c’é soddisfazione nell’ambiente hockeystico giardinese, i ragazzi infatti negli ultimi anni continuano a riscuotere consensi, sicuramente avranno tempo per potersi rifare. Complimenti e applausi alla giovane formazione under 14 dell’Hockey Club Giardini Naxos che hanno dimostrato di saper fare.