L’Atletico Taormina vola in Prima Categoria: battuto 2-1 il Giardini Naxos.

L’Atletico Taormina festeggia la promozione in Prima categoria dopo aver superato la “ruolette” dei play off che hanno messa di fronte, nell’ennesimo derby stagionale, ai cugini del Giardini Naxos.
Per l’Atletico Taormina, una vittoria sofferta ma allo stesso tempo inseguita e voluta per tutti i novanta minuti regolamentari. Certo al Giardini, secondo in classifica nel campionato regolare, resta il rammarico di aver in un incontro “secco”, dove vale solo la vittoria, buttato via i sacrifici di un’intera annata agonistica. I vincitori con il più classico dei risultato all’inglese (2 a 1) sono stati i ragazzi di mister Maurizio Mazza che, alla vigilia partivano non certo con i favori del pronostico ma sono riusciti a ribaltarlo.
Sono rimasti tuttavia più freddi e gestito al meglio l’incontro tant’è che per ben due volte: tra il primo e il secondo tempo, sono passati in vantaggio e diligentemente l’hanno difeso fino alla fine del triplice fischio. Dove l’abbraccio con i propri sostenitori, le urla di gioia e i saltelli di gruppo hanno suggellato i festeggiamenti per la promozione. Promozione comunque meritata per i “biancorossi” del portiere veterano Ruggeri. I padroni di casa, “recriminano ad alta voce” per il gol annullato dall’arbitro a Monforte, al 72’, che invece li avrebbe tenuto in partita.
Le due espulsioni: del panchinaro D’Allura, al 73’, e del centravanti-capocannoniere Mastroieni, al 92’, dimostra tutto il nervosismo. Ma ovviamente in palio c’era la promozione. Nei primi trenta minuti le due squadre si sono fronteggiate e punzecchiate. Solo allo scoccare del 33’ Pizzolo con un colpo di testa a scavalcare riesce a superare Palmieri. Al 56’ ci pensa il difensore-capitano Cubito a riportare il pari in mezza girata. Al 67’, ancora i taorminesi vanno in vantaggio con Parisi, con una splendida bordata dai 30 metri che il tuffo di Palmieri nulla può. Gli applausi di tutto il pubblico danno merito al gol.

Giardini Naxos 1 Atletico Taormina 2

Marcatori: 33’ Pizzolo, 56’ Cubito, 67’ Parisi.
Giardini Naxos: Palmeri 7, Cubito 7, Campione 6,5,Quintoni 6,5, Coledi 6, Bananno 6,5, Savio 6,5, Cacopardo 6, Mastroieni 5,5, Monforte 6, Trefiletti 6. All. Brunetto.
Atletico Taormina: Ruggeri 7, Caserta 6, Sturiale 6, Bertino 6,5, Cipolla 7, Lo Turco 6,5, Pizzolo 7, Siligato 6,5 (82’ Parlatore s.v.), Famà 6,5, Parisi 7 (68’ Cavallaro 6), Proteggente 6,5 (91’ Barca s.v.). All. Mazza.
Arbitro: Cutrufo di Catania. Assistenti: Mirabelli e Palumbo di Agrigento.