La Siac Messina espugna 2-1 il terreno dell’Akron Savoca.

Nell’ultima giornata di campionato la SIAC Messina si impone per 2-1 sulla seconda forza del campionato, l’Akron Savoca, e rafforza il primato. In un campo difficile i giocatori del tecnico D’Alessandro hanno prevalso mostrando tutto il loro valore ad un avversario ostico e ben organizzato in campo.
E’ Libro a sbloccare la gara con perfetto colpo di testa, Alessandro Impellizzari ripristina le sorti del match, ma il preciso diagonale di Romano costringe l’Akron ad inchinarsi di fronte alla capolista. Concluso il campionato, La SIAC potrà concentrare tutte le proprie forze al prossimo impegno stagionale, la Supercoppa Provinciale, che vedrà i bianco-azzurri opposti alla Tiger Messina, vincitrice del girone A.

La cronaca. Al 5′ Mazzeo prova il tiro dalla distanza, sfera a lato dalla porta dell’estremo difensore di casa. Il Savoca si fa vedere dalla parti di Costantino al 15′ con lo scambio D’Amico-Mangio, ma quest’ultimo non riesce ad agganciare la sfera grazie all’intervento provvidenziale di Bertano. Al 20′ Mazzeo tenta la rovesciata, sfera alta sopra la traversa. L’occasione più ghiotta capita sui piedi di Alessandro Impellizzeri che, servito da Danilo Impellizzeri, calcia a botta sicura ed esalta le doti del portiere Costantino che respinge di piede. Pericolo scampato, la risposta dei bianco-azzurri è affidata a D’Alessandro che prova a sorprendere Mantarro con un tiro dalla distanza che scheggia la parte superiore della traversa.

Nel secondo tempo Daniele Lipari impegna l’estremo difensore con una conclusione bassa. Al 54′ Mangio chiama alla respinta Costantino che risponde presente. Un minuto dopo è Alessandro Impellizzeri a impegnare il numero uno bianco-azzurro con un colpo di testa. Al 63′ la SIAC sblocca la partita con Libro che raccoglie di testa il tiro dalla bandierina di D’Alessandro e trafigge Mantarro.
Vantaggio che dura solo cinque minuti: è Alessandro Impellizzeri a riequilibrare le sorti del match con una conclusione che non lascia scampo all’incolpevole Costantino. Al 70′ Libro prova il diagonale, sfera a lato. Al 77′ il Savoca ha l’occasione per potarsi in vantaggio con Spadaro, ma il suo colpo di testa deve fare i conti con un super Costantino che devia la sfera in angolo con un pregevole intervento. Al 85′ arriva il raddoppio della SIAC. Romano riceve palla da centrocampo, con un bel gesto tecnico si porta la sfera sul destro e, dopo aver saltato il diretto avversario, lascia partire un diagonale che si insacca nell”angolino basso alla destra di Mantarro per il gol che vale il 2-1 e la terza marcatura stagionale.
Nei minuti finali la gara regala l’ultima emozione: Perrone risolve una mischia in area bianco-azzurra con un tiro che colpisce il palo interno prima di essere spazzato via dalla difesa.

Asd Akron Savoca-Asd SIAC Messina: 1-2

Marcatori: 63′ Libro (S); 68′ Impellizzeri A. (A); 85′ Romano (S).
Asd Akron Savoca: Mantarro, Muscolinio, Maccarone (70′ Vollino), D’Amico, Curcuruto (VK), Ciulla, Impellizzeri D. (59′ Spadaro), Carnabuci (82′ Chillemi), Mangio, Impellizzeri A. Perrore (K). All. Tusano.
Asd SIAC Messina: Costantino, Bertano, Micalizzi (55′ Libro), Franzò, Crastì, Romano (K), Lipari F. (70′ Orecchio), D’Alessandro, Idotta (45′ Lipari D.), Mazzeo (VK), Vasta. All. D’Alessandro.
Arbitro: Andrea De Francesco di Messina
Recupero: 0′ pt; 3′ st.