C5 Allievi: Esordio positivo del Valle del Mela in terra calabra nei 16/di finale Nazionale.

Ottimo risultato nella trasferta in terra calabrese per il Valle del Mela nei sedicesimi di finale nazionale contro il Mirto Crosia, squadra della provincia di Cosenza.
I ragazzi di Giammoro non hanno per nulla patito la difficoltà d’affrontare una squadra specialista della categoria e con autorità e consapevolezza dei propri mezzi, hanno imposto le loro capacità tecniche-agonistiche. I locali invece hanno subito per lunghi tratti della gara il gioco dei giallorossi campioni di Sicilia, riuscendo solo nel finale, grazie anche ad alcune decisioni dell’arbitro della vicina sezione di Rossano, a raddrizzare un risultato che li vedeva sotto di due reti fino a tre minuti dal termine.Malgrado tutto i ragazzi pacioti hanno portato a casa un beneaugurante pareggio e nel ritorno (si giocherà domenica 18 maggio alle ore 16,00 al Pala Cavallaro di Villafranca) hanno tutte le credenziali di poter passare il turno ed approdare alle finali nazionali.
Dopo una fase di studio è il Valle del Mela a rompere gli indugi e passare in vantaggio con Diego De Salvo. Sul finire di tempo i locali pareggiano. Il secondo tempo vede gli ospiti più concreti tanto da tornare in vantaggio con un assolo di Lorenzo Sindoni portandosi poi sul 3-1 grazie ancora ad una rete di De Salvo. Il pubblico di casa si scalda e rumoreggia all’indirizzo dell’arbitro ed i locali pervengono quindi in chiusura al pareggio.
Rosario Agnello che ha accompagnato i ragazzi è felice della prestazione : “ meritavamo di più, ai ragazzi è stata scippata la vittoria ma sono certo che possiamo farcela al ritorno”.
Nel difficile impegno, l’allenatore Mauro Di Fina ha schierato Artuso, Rotuletti, Pitrone, Sblandi, De Gaetano, De Salvo, Sindoni Lorenzo, Sindoni Tobia, Rizzo e Buta.