Punito l’Akron Savoca: 4 mesi al Presidente, 12 mesi a Vollino e 6 mesi a Di Bella.

Sono arrivate le sentenze del Giudice Sportivo riguardante la gara di ritorno della semifinale Akron Savoca e Calcio Rangers valevole per il Trofeo delle Provincie giocata sul terreno di Rina il Lunedi 26 Maggio. Sul campo ha vinto per 4-0 la compagine palermitana del Calcio Rangers, invece, in seguito al referto riportato dall’arbitro la vittoria è andata all’Akron Savoca che ha superato i rivali per 4-1.

Questo il risultato che emerge dal comunicato emesso nel tardo pomeriggio di ieri dalla Figc: il Presidente Alberto Impellizzeri (quattro mesi), Domenico Vollino (12 mesi), Emilio Di Bella ( sei mesi), Riccardo D’Amico (due giornate) sono stati squalificati dal Giudice Sportivo, mentre una sola giornata per il giocatore del Calcio Rangers Bonanno.

Vediamo nel dettaglio le motivazioni:

Domenico Vollino (Akron Savoca)- squalificato fino al 30 Giugno 2015 “Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro, per averlo spintonato e per averlo attinto con uno sputo al volto”.

Emilio Di Bella (Akron Savoca) – squalificato fino al 15 Novembre 2014 “Per contegno offensivo nei confronti dell’arbitro, per averlo più volte spintonato e tentato di aggredire; nonchè, dopo l’espulsione, per reiterato contegno offensivo e minaccioso nei confronti dello stesso.

Alberto Impellizzeri (Akron Savoca) – squalificato fino al 25 Settembre 2014 “Per grave contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro”.

Riccardo D’Amico (Akron Savoca) – squalificato per due gare, mentre Carmelo Bonanno (Calcio Rangers) espulso alla fine del primo tempo  squalificato per  una giornata.

Squalifiche a tempo per il Presidente Alberto Impellizzeri e i giocatori Vollino e Di Bella non potranno scendere in campo in nessuna categoria.