Le squadre joniche nel campionato di Seconda Categoria con Sparagonà e S. Alessio superstars.

Ad iniziare dalla prossima settimana (25 agosto) sarà dato lo start alla stagione sportiva 2014-15 del campionato di Seconda Categoria che si preannuncia piuttosto spettacolare ed emozionante degli ultimi anni. Ben otto le squadre che rappresenteranno la fascia jonica messinese  da Capo Scaletta a Giardini: Nuova Indipendente, Calcio Sparagonà, Antillese, Akron Savoca, S. Alessio, Letojanni, Sporting Club Giardini e Giardini Naxos.
La domanda sorge spontanea? Saranno inserite tutte nello stesso Girone? Sarà difficile, sicuramente due o tre  squadre saranno inserite nel Girone comprendenti compaginiecatanesi ( Letojanni, Giardini Naxos e Sporting Club Giardini). Non andiamo oltre, visto i precedenti della passata stagione: Antillese e Antillo Val D’Agrò inserite nel girone tirrenico, come sempre le sorti saranno decise dalla Figc palermitana.

Come si stanno preparando le nostre squadre all’ormai imminente inizio del campionato di Seconda Categoria (prima domenica di ottobre) con l’anteprima della Coppa Trinacria? Le più attive senz’altro sono il Calcio Sparagonà e il S. Alessio che puntano ad un ruolo da protagonista. In casa bianco verde vede la riconferma di mister Enzo Famulari sono arrivati ben cinque rinforzi di qualità: i difensori Paolo Spadaro e Saro D’Agostino, il centrocampista Lelle Giunta e gli attaccanti Cosimo Cicala e Claudio Spadaro. Da colmare l’unico tassello vuoto: il portiere dopo la partenza di Giancarlo De Clò. Già individuato il nuovo numero uno bianco-verde, l’annuncio sarà dato nel fine settimana.

Sul versante alessese è stata allestita una vera corazzata che sarà guidata da Giuseppe Mancuso con al timone il Presidente Mimmo Costa con il suo braccio destro Carlo Metauro. Anche qui arrivi eccellenti dalla riconferma del bomber Tindaro Pistone (il suo cartellino era di proprietà della Jonica), sono arrivati i difensori Riccardo Bondì e Ivan Biella, Andrew Proteggente, oltre ad Alessio Giannetto, Dante Mondello, Agatino e Carmelo Sentineri, Andrea Palella, Nino Nipo, Luca Lo Giudice,  gli svincolati Giancarlo Di Bartolo e Roberto Bartorilla,  Andrea Palella, Nino Nipo e Luca Lo Giudice.

Da decifrare il campionato della Nuova Indipendente del Presidente Stefano Corrente che ha dato nuovamente fiducia a mister Mimmo Ucchino. In casa giallorossa molti i giocatori che sono stati svincolati dalla Società, la rosa è stata drasticamente ridotta rispetto alla scorsa stagione (oltre 40 gli atleti a disposizione di mister Ucchino), ormai siamo alla vigilia del raduno, nessun comunicato è stato emesso dalla Società su eventuali acquisti. Sentito il Presidente – Stefano Correnti – sui nuovi arrivi è top secret, ci ha rassicurato che la dirigenza sta  lavorando per mettere a segno gli ultimi tasselli della campagna acquisti dove la Nuova Indipendente avrà un ruolo da protagonista.

Ci spostiamo in quel di Savoca, con la neo-promossa Akron Savoca che affronta da matricola il suo primo campionato di Seconda Categoria arrivata dopo un lungo corteggiamento. In panchina il nuovo allenatore, ma di casa Sebastiano Perrone coadiuvato da Carmelo Di Bella(ex Antillese) . Sul fronte giocatori i primi rinforzi sono il difensore Fabrizio Lo Giudice ed il giovane Antonio Lama, oltre il rientro di fine prestito di Vincenzo Trimarchi (dall’Antillo Val D’Agrò) e Danilo Lo Conti (dall’Agostiniana).
La campagna di rafforzamento ancora è in piena attività, altri giocatori sono in procinto di legarsi all’Akron Savoca. In arrivo un portiere di esperienza in attesa del rientro dalla squalifica di Emilio Di Bella, un centrocampista ed un attaccante dal piede caldo per completare la rosa. Il tutto sarà formalizzato all’inizio della prossima settimana alla vigilia dell’inizio della preparazione fissata per il 2 Settembre insieme ai quadri dirigenziali.

Da Savoca ci spostiamo ad Antillo in casa Antillese del patron Guglielmo Mastroeni che ritorna in panchina dopo i due anni di Carmelo Di Bella. Parola d’ordine valorizzare i giovani del paese per puntare ad un campionato senza patemi d’animo.  Non faranno parte della prossima stagione l’attaccante Kelvin Costa passato al Limina e il difensore Federico Santoro alla Jonica FC.

Da Antillo a Letojanni il passo è breve: nell’Asd Letojanni sempre affidato al giovane mister Alessio Camarda vede il ritorno in maglia giallo-nera del bomber Marco Gullotta. Una campagna di rafforzamento in stand-by, intanto da Lunedi 25 inizia la preparazione per la stagione sportiva 2014-15.

In casa Giardini-Naxos dopo la delusione della finale play-off persa in casa con l’Atletico Taormina,si pensa al ripescaggio in Prima Categoria. Sul versante dei cugini dello Sporting Club Giardini , cambia tutto rispetto alla scorsa stagione con la squadra affidata a Saro Cannata con lui in panchina potrebbero tornare diversi giocatori.