Anche gli atleti diabetici al via del “2° Triathlon della Città di Messina”

Due settimane al via del 2° Triathlon della Città di Messina del 21 settembre 2014, valido come CAMPIONATO REGIONALE SICILIANO AGE GROUP, che vedrà la partecipazione degli atleti Diabetici.

Questa iniziativa è nata con la collaborazione dell’ANIAD Sicilia (Associazione Nazionale Italiana Atleti Diabetici Sicilia) la cui Presidentessa è la  Dr.ssa Giovanna Finocchiaro.

“E’ una grande conquista per noi organizzatori poter avere gli atleti diabetici tra i partenti e che gareggeranno, tra l’altro, al pari degli altri nella stessa classifica – commento del Presidente della Polisportiva Odysseus Antonello Aliberti – e ciò dimostra che il diabete non deve essere un limite alla vita”.

“Siamo felici di partecipare a questa iniziativa – commenta la Dr.ssa Finocchiaro – che rappresenta la promozione del concetto che il diabete non è un ostacolo a niente ancorchè ad una gara agonistica e impegnativa come un triathlon olimpico. Lo sport è un piacere, gioia di vivere e soprattutto è importante per un buon compenso metabolico, pertanto ogni diabetico può praticare l’attività che più ama”.

La gara è un Triathlon OLIMPICO, e si svolgerà lungo le strade e sul fronte mare nord della Città di dello Stretto giorno 21 settembre 2014, sulla distanza di 1.500 mt di nuoto, 40 Km di Bici e 10 Km di corsa con partenza ed arrivo presso la sede dell’A.S. Quarto di Luna che ospiterà anche gli atleti per il pasta party.

E’ prevista, altresì, una gara a staffetta le cui squadre possono essere composte interamente da uomini, da donne o miste. Tutte le squadre possono essere, altresì, formate da tre diversi atleti: un nuotatore, un ciclista, un podista; oppure da due atleti, uno dei quali competerà in due discipline sia consecutive (nuoto + bici oppure bici + corsa) che alternate (nuoto + corsa).