La Pro Mende dà il primo dispiacere al quotato Sporting Taormina: decide una rete di Zullo.

Scivolone dello Sporting Taormina all’esordio in campionato: al 7’ il numero undici giallorosso Zullo mette alle spalle di Gulisano la rete che vale il successo finale per la Pro Mende che ridimensiona il quotato Sporting Taormina. C’era molta attesa per il debutto della compagine della Perla dello Jonio nel campionato di Promozione Girone C sul campo non facile della Pro Mende, i biancazzurri guidati da Marco Coppa hanno steccato la prima dopo un’avvio di Coppa scoppiettante: 12 gol rifilati al Pistunina uno solo incassato.

I padroni di casa allenati da Benedetto Granata hanno meritato la vittoria,oltre ad andare a segno nei primi minuti della gara, hanno colpito un palo su azione da calcio d’angolo con l’attaccante Puju a metà della prima frazione di gioco, nel finale una traversa con Schepis.

Certo lo Sporting non è stato a  guardare sfiorando per due volte il pareggio: al 15’ con Emanuele che trova la pronta risposta di Messina che manda in angolo, al 88’ quando in mischia il neo entrato biancazzurro Sparacino tira a botta sicura ma sulla sua strada trova ancora una volta la prodezza del numero uno luciese che è stato il migliore in campo insieme al all’autore del gol Zullo che al 7’ finalizza una spettacolare triangolazione Battaglia-Schepis assist per l’attaccante all’altezza del dischetto di rigore non lascia scampo a Gulisano.

Nella ripresa lo Sporting si presenta in campo con Mauro Puglia al posto di Mascali, il tema tattico della gara vede gli ospiti avanzare il proprio baricentro con i padroni di casa pronti a colpire con rapide ripartenze. Arriva il triplice fischio dell’arbitro Wissam Saab di Acireale sufficiente la sua direzione di gara che sancisce la vittoria per 1-0 della Pro Mende, scesa in campo priva  di Giorgianni e Giunta,  sullo Sporting Taormina che non ha potuto contare sull’apporto dell’attaccante Cristian Varrica.

Pro Mende   1    Sporting Taormina  0

Marcatore: 7’ Zullo.

Pro Mende: Messina, Ficarra, La Maestra, Manna (65’ Crea), Mataj,Barca, Schepis, Battaglia, Puju (59’ Cirino), Calabrese (72’  Pino), Zullo. All. Granata.

Sporting Taormina: Gulisano, Mascali (46’ Puglia), Urso, Miceli, Stracuzzi, Pino, Emanuele, Mento, Rasà, Catania, Rapisarda (57’ Sparacino). All.Coppa
Arbitro: Wissam Saab di Acireale.