Debutto con il sorriso per la Jonica: 3-0 al Città di S. Filippo.


Un gol di Prestipino in apertura, il raddoppio ad inizio ripresa del giovane Sterrantino, il tris di Loria che mette al sicuro i primi tre punti della stagione.
La Jonica del triunvirato presidenziale Saglimbene – De Pasquale – Arena bagna il ritorno  al vecchio e polveroso “comunale” di Santa Teresa (chiuso, oggi, al pubblico per ordine della questura) dopo  un anno di esilio a Furci, con una vittoria dal risultato rotondo e festeggia l’esordio in Promozione nel miglior modo possibile.

Se a questo aggiungiamo che l’uomo partita è Marco Prestipino (nella foto) con un gol e due assist vincenti, la festa è completa. Non poteva mancare la ciliegina con l’esordio sin dall’inizio di Mirko Smiroldo un ragazzino classe 1998 che a centrocampo si è fatto valere come fosse un veterano. Gli ospiti dal canto loro sono stati bravi ospiti, non hanno rovinato la festa ai locali, hanno fatto poco e quel poco lo hanno fatto male e devono alla bravura del portiere Gullì se il passivo non è stato molto più pesante.

La Cronaca: La Jonica partiva subito premendo sull’acceleratore e il San Filippo arrancava con affanno. Sulla fascia destra Loria imperversava e si presentava sempre puntuale all’assist per i compagni che non sempre finalizzavano al meglio.  Dopo avere corso un bel rischio all’11’ con Mastroieni che si infilava tra le maglie della difesa e con un diagonale cercava di sorprendere Potenza, la Jonica arrivava al gol. Solita azione sulla fascia destra di Loria ben imbeccato da centrocampo,  scarto e cross a centro area dove Prestipino anticipava Di Salvatore e metteva dentro sul secondo palo.

Gli ospiti non riuscivano a superare la tre quarti e quando lo facevano agivano con estrema lentezza, consentendo così alla difesa dei locali di piazzarsi. Al 30’ Sterrantino si mangia il raddoppio. Incursione sulla sinistra di Leo, pallone millimetrico per Prestipino che batte subito a rete, il portiere respinge come può, Sterrantino solo a centro area manca il più facile dei gol. Stessa sorte per Loria al 35’. Prima dello scadere gli ospiti sprecano anche loro. Sanfilippo va a vuoto, Calderone si invola, Bartorilla lo pressa, la difesa è scoperta, ma al momento dell’assist sbaglia l’appoggio puntando sul lato sbagliato.

Nella ripresa la Jonica chiude i conti con un micidiale uno-due che annichilisce gli ospiti. Prestipino imbecca in corridoio Sterrantino che  entra in area un poco decentrato e uccella il portiere uscitogli  incontro.  Il terzo gol al 51’. Sassata di Prestipino dai 25 metri, il portiere non trattiene irrompe Loria e mette dentro. Nel finale altre emozioni ma Monaco e Puglisi sciupano mentre al 90’ Piccolo con una azione filtrante sulla sinistra centra il palo.

JONICA FC       3    S.FILIPPO DEL MELA  0
Marcatori: 15’ Prestipino, 49’ Sterrantino, 52’ Loria

Jonica: Potenza 6, Bartorilla 6,5, Leo 7, Totaro 6,5 (62’ Puglisi 6), Sanfilippo 6,5, Smiroldo 7, Loria 6,5, Cambria 6,5, Prestipino 8 (74’ De Luca 6), Monaco 6, Sterrantino 7 (83’ Mento). All. Filoramo

S.Filippo del Mela: Gulli 6, Trovato 5, Visalli 5 (46’ Stracuzzi 6), Di Salvatore 5,5 (67’ Malfi 6), Calderone 5, Sapenza 5, Bartuccio 6, Bruschetta 6 (55’ Piccolo 6,5), Aliquò 5,5, Calamoneri 6, Mastroeni 6. All. Squadrito

ARBITRO: Maugeri di Acireale 6. Assistenti: Tomaso e Visalli.

Giuseppe Puglisi