In pieno recupero Trovato salva il Pistunina dalla sconfitta con il S. Gregorio.

Salvatore Trovato in piena zona Cesarini salva dalla sconfitta il Pistunina nella gara d’esordio sul sintetico di Mili Marina contro la compagine etnea del S. Gregorio.
Siamo in pieno recupero il S. Gregorio sbagli il colpo del K.O sulla ripartenza dei padroni di casa errato disimpegno degli ospiti con la sfera che arriva sui piedi di Trovato che ringrazia del dono ricevuto in piena area di rigore, mette alle spalle di Calabretta che vede gonfiarsi la propria rete con i rossoneri di Miano a festeggiare il pareggio. Questo nel finale di gara, il gol del vantaggio del San Gregorio arriva dopo 12’ di gara: perfetta triangolazione tra Viglianisi – Garozzo che si presenta a tu per tu con Panarello mette alle spalle del numero uno rossonero.
Colpiti a freddo l’undici di mister Miano cerca di reagire, ma lo fa in maniera disordinata collezionando una serie di calci d’angolo che non porta a nessuna parte. E’ sempre il S. Gregorio con Siciliano a fare venire i brividi alla panchina di casa: errore della difesa palla che arriva a Siciliano che tira prontamente in porta con un super Panarello che manda in angolo. Il Pistunina soffre si fa sentire alla mezz’ora con un tiro dal limite di Trovato di poco fuori. Ancora S. Gregorio prima del riposo: protagonista ancora Garozzo lanciato in verticale da Pandolfo in piena area di rigore, al momento del tiro viene anticipato da una disperata uscita di Panarello. Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio di una rete.

Si ritorna in campo con un Pistunina che sembra avere un’altra energia alla prima azione primo pericolo verso la porta di Calabretta quando sugli sviluppi di un calcio di punizione di Ingemi per Cardillo dalla breve distanza non finalizza in rete. Il S. Gregorio sembra far sfogare il Pistunina, al 66’ si fa vivo con Pandolfo. Il risultato non cambia, Nello Miano inserisce una punta Minissale al posto di Bonura proponendo un attacco a tre punte: Minissale-Trovato-Fugazzoto.
Il forcing dei padroni di casa no produce alcun effetto, anzi all’89’ rischiano di subire il 2-0 meno male che Siciliano manda la sfera fra le braccia di Panarello. Come succede nel calcio chi sbaglia viene punito. Puntuale la regola trova conferma con il gol in pieno recupero di Trovato che evita la terza sconfitta al Pistunina in gare ufficiali.

Pistunina   1    S. Gregorio  1

Marcatori: 12’ Garozzo, 91’ Trovato
Pistunina: Panarello, Cassisi, Campo, D. Bonura (62’ Minissale), Foresta, De Maria (77’ Romeo), Angerame, F. Ingemi, Fugazzotto, Trovato, Cardillo (87’ S.Ingemi). All.: Miano
San Gregorio: Calabretta, Colonna, Pandolfo, Rundo, Fascetto, Salemi, Siciliano, Nocera (14’ Taormina), Viglianisi (70’ Laudani), Verzi (54’ Rapisarda), Garozzo. All.: Maugeri
Arbitro: Saggio di Siracusa Assistenti: Bufolino e Santuccio di Siracusa
Ammoniti: Bonura, Pandolfo, Siciliano, Calabretta, Taormina.