Ripescaggi: il solito teatrino della Figc. Riaperti i termini

Ancora fumata nera per quanto riguarda la formulazione  della graduatoria dei ripescaggi dalla Seconda alla Prima Categoria. Il Consiglio Direttivo nella seduata di ieri mattina si ì visto costretto alla riapertura dei termini  per la presentazione delle domande di “Ripescaggio” al Campionato di Prima Categoria. La nuova data è stata fissata per Venerdì 12 Settembre 2014 alle ore 12.00.

Ormai è la solita salsa in casa della Figc  siciliana  non rispettare le regole fissate ad inizio stagione. Con l’apertura dei ripescaggi, il tutto viene rinviato, ovvero la composizione dei Gironi e gli accoppiamenti del primo turno della  Coppa Sicilia attualmente sono poco meno di 30 squadre che hanno fatto richiesta di partecipazione. Si doveva giocare Domenica 7 Settembre, ecco il rinvio di una settimana, ovvero il 14 Settembre, non solo anche la prima giornata di campionato ha subito il consueto slittamento  (si gioca  il 21?).

Nel breve comunicato   la Figc specifica che “fermo restando il diritto di priorità delle Società che hanno presentato domanda di “Ripescaggio” nel termine del 29 agosto 2014, ore 12.00, stabilito con il Comunicato Ufficiale n. 573/Unico  del 24 Giugno 2014”.

Si prospetta un fine settimana frenetico: sarà fatto tutto nella giornata di Venerdì? Ripescaggi, Gironi e Coppa Sicilia!!! Va bene per i ripescaggi, va bene per i Gironi non va bene per Coppa Sicilia se in campo si va dopo due giorni, senza dare il tempo alle Società di organizzarsi. Alla luce di tutto questo, l’inizio del campionato è slittato ancora di una settimana manca l’ufficialità dovrebbe essere il 28 Settembre come pure slitta di un’altra settimana il turno di Coppa (in campo il 21 Settembre).
Comunque la solita tarantella siciliana, cari vertici della Figc perché dovete costringere le Società a fare un passo più lungo della loro gamba, per avventurarsi in una nuova realtà, senza il tempo di potersi organizzare ed allestire una compagine adeguata al campionato di Prima Categoria. Chi ha intenzione di fare il passo, vedi il Camaro o Pompei solo per citare qualche Società, già da tempo hanno programmato il ripescaggio in Prima Categoria.
Non sono sufficienti le Società per formulare i gironi? Cambiate formula visto che si sta vivendo in un momento di crisi economica, perché insistere, anzi invitare o pregare le Società a presentare domanda di ripescaggio …….”state tranquilli se si sono problemi li risolveremo……” risultato che a Dicembre diverse Società sono costrette al ritiro con la conseguenza che devono pagare lo stesso le spettanze alla lega.

Forse non è meglio ridurre i Gironi con raggruppamenti a 16 squadre? Meditate signori della Figc Sicilia.