Sessione invernale del calciomercato: Taormina fa gol con il tocco di De Luca.

Taormina sarà la nuova sede della sessione invernale del Calciomercato. Un traguardo importante che porterà la Perla dello Jonio a godere di un eccezionale ritorno mediatico oltre che di un’opportunità concreta per fare turismo d’inverno. In tutto questo c’è lo zampino di Sebastiano De Luca, presidente della locale Confindustria Alberghi e Turismo.

Ma andiamo con ordine. Nelle scorse settimane, in pieno mercato estivo, a Milano alla presenza dei vertici del Calcio italiano, era stata raggiunta una prima intesa. All’Ata Executive si erano incontrati Emanuele Cammaroto, giornalista ideatore dell’iniziativa; Italo Mennella, presidente dell’Associazione Albergatori di Taormina; Sebastiano De Luca, presidente di Confindustria Alberghi e Turismo e Salvatore Giuffrida, direttore del Servizio Turistico Regione Sicilia – Taormina. Ora la notizia è ufficiale: dal 2015 Taormina ospiterà una finestra del Calciomercato, che nella sessione invernale si sdoppierà in due location: Milano e la Perla dello Jonio. Mai prima d’ora il Calciomercato era sceso al Sud. Nei prossimi giorni l’evento sarà presentato ufficialmente anche dall’amministrazione taorminese.

Dietro le quinte c’è il lavoro silenzioso ma determinante dell’imprenditore turistico Sebastiano De Luca che, da presidente della Confindustria Alberghi e Turismo locale, ha tenuto stretti contatti con l’ex presidente Abete, anche lui ai vertici dell’associazione sindacale del turismo. Un feeling e un rapporto che hanno consentito di sostenere l’idea del trasferimento di una parte del progetto di calcio mercato invernale a Taormina.