Sporting Taormina travolgente: 6-0 al Città di Randazzo con tripletta di Sparacino.

Pronto riscatto per lo Sporting Taormina che travolge con un punteggio tennistico 6-0 gli etnei del Città di Randazzo nella seconda giornata del campionato di Promozione.
Un risultato scoppiettante all’esordio sul terreno amico del Valerio Bacigalupo per i ragazzi di mister Marco Coppa con un super protagonista il giovane non ancora 17enne Sparacino autore di una splendida tripletta:  al 21’ segna il 3-0 su conclusione di Varrica (nella foto)  è lesto a riprendere la ribattuta del portiere Polito, al 39’finalizza in rete l’azione  del duo Urso-Rasà. Ancora il giovane Sparacino in gol ad inizio ripresa al 50’ l’attaccante riceve palla dentro l’area piccola e la spinge in porta, con un difensore ospite  cerca di salvare sulla linea per evitare il 5-0.

Lo Sporting Taormina parte subito forte, al primo affondo siamo al 4’ si porta in vantaggio con l’attaccante Rasà abile ad insaccare in rete il traversone di Miceli. Nemmeno il tempo di ragionare che il Città di Randazzo subisce il 2-0 dei padroni di casa:  galoppata di Urso che penetra in area avversaria con un perfetto assist mette sul piatto d’argento un pallone che lo specialista Cristian Varrica che si coordina e lascia partire un bolide che si infila alla destra del portiere Polito.

Una gara a senso unico con lo Sporting che poteva dilagare, per la cronaca nella ripresa sul risultato di 5-0 in favore dei padroni di casa il direttore di gara non ha concesso due potenziali calci di rigore: al 71’ per un netto fallo in area su Catania e all’88’ quando su un traversone di Catania  un giocatore catanese Santoro in scivolata stoppa il pallone con le mani. In pieno recupero arriva la sesta rete della giornata, autore D’Urso che mette il sigillo alla sua ottima prestazione.

Sporting Taormina-Città di Randazzo 6-0

Marcatori: 4’ Rasà, 7’ Varrica, 21’, 39’ e 50’ Sparacino, 93’ Urso.
Sporting Taormina: Gulisano, Pino, Urso, Miceli, Stracuzzi, Trovato, Emanuele, Mannino (51’ Puglia), Rasà, Varrica (64’ Catania), Sparacino (54’ Bevacqua). All. Coppa.
Città di Randazzo: Polito, Zingale, Spartà, Conti, D’Amico (12’ Turnaturi), Romano, Peci, Giaquinta (46’ Santoro), Lu Vito, Saccullo, Saitta (46’ Straci). All. Petrullo.
Arbitro: Gurrieri di Ragusa. Assistenti:  Di Bartolo e Patanè di Acireale.

di “M. Muscolino”