Ritorna il calcio giocato a Mandanici che sarà al via nel campionato di Terza Categoria.

Ritorna dopo qualche anno di pausa nel campionato di Terza Categoria del Comitato di Messina l’A.S.D. Mandanici.  Da una settimana è iniziata ufficialmente con il primo giorno di preparazione  la stagione sportiva della rinata Società   che vede nella figura di Presidente Mario Carpo .

Nella sua gestione societario il numero uno del calcio mandanicese sarà coadiuvato dai due vice-presidenti Marco Bertolini e Domenico Mafale. A dar man forte  i dirigenti Paolo Musolino, Antonio Tassi, Matteo e Salvatore Pollara, Agatino Cafeo, Sebastiano Pirri, Achille Carpo, Davide Garufi, Franco Soletta, Isidoro Trovato, Luca Bordonaro, Mimma Siddi, Alfio Papa. Un quadro dirigente ben nutrito con la ciliegina sulla torta, ovvero il nonno ma sempre verde Ciccio Ditta con i suoi 102 anni.

Una Società ben strutturata che guarda con ottimismo ed entusiasmo al nuovo campionato che ha il sostegno dell’intera Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Armado Carpo. “Siamo felici di questa nuova realtà calcistica  – ci ha dichiarato l’assessore allo sport Claudio Sturiale – con la speranza che si possa puntare alle parti alte della classifica portando  il nome del paese di Mandanici in alto in modo prestigioso”.

Una squadra composta da giocatori locali come Salvatore Giliberto, Giuseppe Ciatto, Andrea e Simone Maugeri, Giovanni Tassi, Alessandro Vjala, Pietro Renna, Alessio Crimi, Carmelo Menoti, Giuseppe Scoglio e Giuseppe Carpo  con l’innesto di diversi atleti provenienti dall’Asd Gioventù Furcese.  Il tecnico chiamato a guidare la squadra è Carmelo Cacciola con il  preparatore dei portieri Santino Briguglio,  il preparatore atletico Domenico Crimi.

L’intento della Società è quella di dare la possibilità ai giovani locali di fare attività sportiva, infatti oltre alla partecipazione al Campionato di Terza Categoria , il Mandanici ha intenzione di partecipare anche  al campionato di Calcio a 5 di Serie D.