Il Motoclub Centauromenium “Campioni” del Trofeo turismo Sud 2014.

Motoclub Centauromenium Campione  del Trofeo Turismo Sud Italia 2014. Il tutto si e svolto a Bova Marina dove il Motoclub  Aquile Del Sud ha organizzato la XII tappa del TTS con Motoraduno itinerante.  140 gli iscritti, che nonostante l’allerta meteo, erano presenti al motoraduno, premiando cosi il Motoclub per tutti gli sforzi organizzativi.

Il Centauromenium viaggia da Maggio I° tappa da San Giovanni Rotondo passando da Venosa,Caserta, Agromonte Magnano, Feroleto Antico, Palermo e per finire Bova Marina, quindi  per tutto il Sud Italia e finalmente c’e l’abbiamo fatta. Dopo il nostro motoraduno che faceva anche da tappa TTS ci siamo trovati da primi in classifica a quinti ma non per questo abbiamo mollato, anzi  siamo stati sempre presenti anche quando dopo la tappa di Palermo abbiamo visto che eravamo terzi con un distacco di 21 dalla primo classificato  Motoclub Salandra ed e anche per questo che quando siamo andati a Bova non ci aspettavamo di fare questo risultato.
Ringrazio la Federazione Motociclista Italiana e tutto lo staff in particolare Enzo Bruno per averci dato la  possibilità, organizzando il trofeo sud in tutto e per tutto mototurismo doc. Poi voglio ringraziare tutti i partecipanti Motociclisti che con la loro presenza ci hanno stimolato a parteciparvi.
Sono a ringraziare anche gli RMT in particolare; Michele Sparano, Michele Fasci, Pippo Rundo, Pittera Grazia che hanno vigilato per la regolarità delle manifestazioni. Voglio anche ringraziare tutti i tesserati Centauromenium che hanno partecipato alle tappe, se noi siamo campioni lo siamo grazie a tutti loro.
Ovviamente questa vittoria va dedicata ai Marò in India, parole che dico fin dalla prima tappa (Marò Liberi Subito). Vorrei ricordare anche a tutti che la vita e una cosa meravigliosa ma vissuta da motociclista e straordinaria.