Giov.simi Reg.li: Il Camaro vince 3-1 con il Comprensorio del Tirreno.

Per la quarta giornata del campionato Giovanissimi Regionali sul terreno del Marullo si sono affrontate i padroni  di casa del Camaro e la compagine tirrenica del Comprensorio del Tirreno.
La vittoria è andata ai ragazzi di mister Bellinghieri   che  si sono imposti con il risultato di 3-1. Ad aprire le marcature il capitano Marco Ruggeri con una magistrale punizione che nulla può l’estremo difensore ospite Ragusa. La gioia del vantaggio dura fino al 33’ quando il numero  nove del Comprensorio Nicola Pirrone con una stupenda conclusione a volo manda il pallone ad insaccarsi sotto l’incrocio dei pali: un gol da cineteca. Si va la riposo sul punteggio di parità.
Al rientro in campo le due formazioni presentano alcune novità: in casa Camaro Raffa entra al posto di Micali, l’allenatore avversario mette in campo Ferlazzo al posto di Donato.  Dopo sette minuti dall’inizio arriva il vantaggio del Camaro, grazie al gol realizzato da Alberto Privitera dagli undici metri. Non passano nemmeno tre minuti che Costa mette al sicuro il risultato siglando il 3-1 definitivo  su punizione di Ruggeri.
Non succede nulla fino al triplice fischio finale che consegna la vittoria al Camaro che si riscatta prontamente dopo la sconfitta di sette giorni orsono portandosi a quota sette punti in classifica scavalcando proprio il Comprensorio del Tirreno a sei punti.
Camaro – Comprensorio del Tirreno 3-1
Marcatori: 20′ M. Ruggeri, 33′ Pirrone , 52’ A. Privitera  su rig. , 55’ Costa . Camaro: Napoli, Cubeta, Micali (46’ Raffa), Donato (75’  Visalli), Interdonato, Ruggeri, Costa (69’ Arria), Coco (69’ Arena), Mento (58’  Giovanni De Marco), Privitera, De Luca (56’ G.ppe De Marco). All:Tommaso Bellinghieri. Comprensorio del Tirreno: Ragusa (73’ Nastasi), Tuijri (57’  Le Donne), Repici, Donato (46’ Ferlazzo), Gullì, De Mariano (70’ De Pasquale), Meo, Pedroni (57’ Cucinotta), Pirrone, Zazzera, Natalini (71’ Micale). Arbitro: Fabion Delishai della sezione di Messina.