Costantino e Luttino firmano un ottimo pareggio per il Team Scaletta a Siracusa .

Finalmente un Team Scaletta “d’assalto”. Le  Peloritane per un soffio non sbancano il Palalobello. Le Siracusane partivano favorite dal pronostico ma le ragazze rossoblu non temono le avversarie . Squadra ben messa in campo e con tanta voglia di giocare.


Il primo tempo è giocato a ritmi elevati con azioni da ambo le parti, ma il Siracusa C5 Meraco è sempre stoppatto dalla impeccabile linea difensiva del Team Scaletta che con giocate repentine e di alta classe mettono in serie difficoltà il portiere aretuseo. Da un calcio d’angolo al 20′ Luttino con precisione porta il Team Scaletta in vantaggio con una zampata vincente, ancora Scaletta che con un contropiede micidiale sfiora il raddoppio.

Cominica il secondo tempo con un Siracusa che sembra piu’ reattivo, ma la difesa scalettese tiene bene . Tutto gira bene per il Team Scaletta con una La Rosa ottima regista e Ansaldo in vena di grande altruismo. Azioni e contropiedi portano a diverse conclusioni fino a quando un tiro dalla distanza sbatte sulla traversa e al suo ritorno in campo Marina Costantino trafigge per la seconda volta la porta avversaria è il 2-0.

Esce in questo momento l’orgoglio e la rabbia del Siracusa che approfittando della superiorità numerica per l’espulsione di La Rosa  si porta sul 2 a 1 con Patelmo. Il Team Scaletta ha dato tanto e adesso rischia, si gioca a viso aperto e il pareggio arriva con Miceli. Gli ultimi minuti sono veramente palpitanti , tanta adrenalina in campo, ed un pubblico divertito sugli spalti per aver assistito ad un match di “alta classifica”. Finisce 2 a 2 con soddisfazione per entrambe le squadre.

Il Ds siracusano Fisicaro dichiara a fine partita :Complimenti allo Scaletta che ha fatto una gran partita e sará una squadra che fará molti sgambetti in questo campionato.